Politica

Giuseppe Conte: l’altro nome (M5S) per Palazzo Chigi

giuseppe conte

Giuseppe Conte faceva parte della lista dei ministri che il MoVimento 5 Stelle aveva inviato al Colle via mail nella più azzeccata delle mosse della campagna elettorale di Luigi Di Maio. Professore di Diritto privato all’Università di Firenze, Conte è nato 54 anni fa a Volturara Appula in provincia di Foggia. Si è laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma prima di specializzarsi in altre grandi università: da Yale alla Sorbonne, Dalla Duquesne a Cambridge, dall’International Kulture Institute di Vienna alla New York University.

Giuseppe Conte: l’altro nome (M5S) per Palazzo Chigi

Giuseppe Conte doveva diventare ministro della Funzione Pubblica nel governo Di Maio, ma il suo nome potrebbe diventare quello giusto per la presidenza del Consiglio se dovesse passare la mediazione con la Lega. Come ministro aveva promesso la sburocratizzazione e la cancellazione delle leggi inutili, ovvero una “semplificazione del quadro normativo, farraginoso, incoerente a tratti incomprensibile” e “un censimento di tutti i provvedimenti amministrativi esistenti al fine di operare una rigorosa e spietata semplificazione”, come disse in un’intervista a Repubblica.

giuseppe conte ministro m5s
Giuseppe Conte, ministro presentato da Di Maio

E forse il suo profilo sarà più facilmente domabile rispetto a quello di Sapelli, che stamattina ha confermato ai giornalisti di essere nella lista e ha anche detto che vorrebbe Domenico Siniscalco come ministro dell’Economia, non facendo saltare di felicità il M5S.

Leggi sull’argomento: Il mistero gaudioso del presidente del Consiglio del governo Lega-M5S