Fact checking

La storia dei giovani che non vanno a lavorare a Gabicce Mare per il reddito di cittadinanza

gabicce mare reddito di cittadinanza

Domenico Pascuzzi è il sindaco di Gabicce Mare in provincia di Pesaro e Urbino ed eletto con il Partito Democratico che nei giorni scorsi ha lanciato una specie di appello ai giovani del Sud a venire a lavorare come stagionali. Il motivo che adduce il sindaco è surreale: «Molti giovani del Sud che l’anno scorso avevano fatto la stagione nei nostri alberghi – ha sottolineato in un’intervista al Resto del Carlino – quest’anno non sono voluti tornare a Gabicce perché stavano percependo il reddito di cittadinanza. E se accettassero di tornare perderebbero l’assegno da oltre 700 euro che a loro basta per vivere».

Gabicce Mare e il reddito di cittadinanza

A Gabicce d’estate si sommano 89mila arrivi turistici per 578mila presenze complessive, tra comparto alberghiero ed extra-alberghiero. Gli alberghi sono 85, più altre 2mila strutture tra case in affitto e bed & breakfast. Ma il sindaco racconta soltanto una parte della verità all’interno di una storiella che ha del surreale. Perché in primo luogo è piuttosto complesso per un giovane percepire il reddito di cittadinanza a causa delle norme: ad esempio i giovani disoccupati che vivono con i genitori. La legge infatti è chiara: i disoccupati o quelli che magari “campano” con lavoretti o lavori precari che generano redditi risibili non potranno accedere al Reddito di Cittadinanza. Se questi giovani, come spesso accade, vivono ancora con i genitori (che lavorano o sono pensionati) infatti l’ISEE del nucleo familiare supererà nella maggior parte dei casi i 9.360 euro annui e quindi quei disoccupati non avranno diritto al sussidio.

matteo renzi gabicce mare

Ecco quindi che la storia raccontata dal sindaco – e oggi ripresa da Matteo Renzi – comincia ad essere fin da subito poco credibile. Ma soprattutto, da quando la storia ha cominciato a circolare si sono moltiplicate anche le segnalazioni che raccontano in quali condizioni si lavora a Gabicce Mare: anche nello status di Renzi non tutti sembrano entusiasti, ecco.

sindaco gabicce

gabicce mare reddito di cittadinanza

gabicce mare reddito di cittadinanza 1

Proprio per questo si può facilmente concludere che, a prescindere dal fatto che i giovani percepiscano davvero o no il reddito di cittadinanza e abbiano deciso quindi di non lavorare, cosa che sembra irreale viste le norme, se davvero a Gabicce Mare c’è crisi di personale per il settore turistico, il motivo sembrano essere le condizioni di lavoro e non il reddito di cittadinanza. È un vero peccato che un sindaco eletto con il Partito Democratico non se ne sia ancora accorto.

Leggi anche: W la scuola