Fact checking

L’espressione di Mattarella quanto Trump dice che USA e Italia condividono una storia comune millenaria

Molti hanno sorriso quando ieri Trump ha dichiarato che gli Stati Uniti condividono una cultura politica comune che risale a migliaia di anni fa. Ma in fondo – dal punto di vista statunitense – il Presidente USA non si sbaglia. E quella piccola frase dimostra come anche le famose tradizioni che tutti vogliono difendere dall’assalto dei “barbari” siano spesso frutto di un’invenzione

Donald Trump è un entusiasta e non è certo uno che risparmia sulle iperboli. Ma quando ieri durante la conferenza stampa congiunta con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Trump ha dichiarato il suo amore per  per il nostro Paese dicendo che gli Stati Uniti e l’Italia sono legati da un’eredità politica e culturale comune che risale a migliaia di anni fa. «The United States and Italy are bound together by a shared cultural and political heritage dating back thousands of years to Ancient Rome», così ha detto il Presidente USA.

Trump e l’eredita politica condivisa con l’Italia da migliaia di anni

Molti hanno sorriso gustandosi l’ennesima uscita roboante di Trump che quasi ha fatto passare in secondo piano l’annuncio (del Presidente USA) che l’Italia acquisterà altri novanta F-35. Qualcuno ha sottolineato lo sguardo perplesso di Mattarella quando ha sentito quella frase. Un’occhiata veloce che fa il paio con lo sguardo smarrito dell’interprete ufficiale dell’evento. E alla luce della dichiarazione di Trump l’uscita di Di Maio sulla “millenaria” tradizione democratica della Francia quasi quasi impallidisce e assume dignità storiografica.

mattarella trump italia migliaia di anni - 2

Sui social, dove l’account ufficiale della Casa Bianca ha condiviso lo spezzone della conferenza stampa con la dichiarazione di Trump gli utenti si sono scatenati con battute sui millenari rapporti tra Stati Uniti e Antica Roma. C’è chi ha fatto notare che gli USA sono stati fondati 243 anni fa e che quindi è alquanto improbabile che possano aver avuto qualsivoglia relazione con l’Impero Romano, la cui caduta risale a milletrecento anni prima della nascita degli Stati Uniti (la fine dell’Impero Romano d’Occidente viene fissata al 476 dopo cristo, gli USA sono nati con la dichiarazione d’Indipendenza del 1776).

Cosa voleva dire davvero Trump?

Su Twitter è nato un filone di commenti dove si riscrive la storia antica alla luce delle rivelazioni del Presidente Trump. Ad esempio un utente aggiunge altre dichiarazioni di fantasia come quella sul supporto dato dall’esercito statunitense a Scipione l’Africano nella guerra contro Cartagine.

mattarella trump italia migliaia di anni - 4

E che dire sulla spedizione dei Padri Fondatori che quando dalle Americhe giunsero nell’Antica Roma scoprirono gli spaghetti? Non sono fake news, sono alternative facts, come li definirebbe l’Amministrazione USA. E del resto abbiamo le prove, chiosa un altro utente, perché il Ceasars Palace di Las Vegas altro non è che la casa vacanze dei cesari quando venivano a soggiornare in Nevada. Molti poi sono rimasti sorpresi che la Casa Bianca abbia pubblicato quel passaggio, addirittura con la citazione di Trump in evidenza. Ma davvero il Presidente degli Stati Uniti ha fatto una gaffe così memorabile?

mattarella trump italia migliaia di anni - 3

In realtà se si ascolta attentamente e non ci si ferma al significato letterale quello che Trump ha detto  non è poi così sbagliato dal punto di vista statunitense. Il Presidente non ha parlato infatti di relazioni diplomatiche tra l’Antica Roma e gli USA. Ha parlato di una cultura comune e di una eredità politica condivisa. Sembrerà strano per noi italiani ma per gli americani è così: la Costituzione USA è influenzata dalla visione che si aveva all’epoca della Roma repubblicana e da quella imperiale (la separazione dei poteri, la creazione di un Senato). Non a caso gli USA hanno adottato una certa iconografia di stampo neoclassico (comune anche ai rivoluzionari francesi e successivamente al periodo di Bonaparte). La sede del parlamento si chiama ad esempio “Campidoglio”.

mattarella trump italia migliaia di anni - 5

A lungo gli USA si sono considerati gli eredi ideali della tradizione dell’Antica Roma. Al punto che nei periodi di crisi sull’altra sponda dell’Oceano fioriscono le riflessioni che istituiscono paragoni con la fine dell’Impero romano d’Occidente. L’uscita di Trump sembrerà strana a noi, che sappiamo che Roma non ha avuto alcun rapporto con Washington fino all’epoca moderna. In questo senso la condivisione di certi ideali è a “senso unico” e frutto di una importazione. Ma è innegabile che Italia e Stati Uniti provengano, in modo diverso, da una tradizione “comune”. Non tutto è uguale e di derivazione romana ad esempio pensiamo alla differenza tra il sistema di civil law di derivazione romana e quello di common law ma le tanto citate “radici comuni” esistono. Ed esistono perché sono state “trapiantate” in America, dove la “tradizione” era un’altra: la monarchia britannica. Questo ci insegna che nessuna tradizione è immutabile o scritta nel DNA di un popolo, ma può essere inventata di sana pianta o le si può dare la forma che si preferisce in base ad una decisione politica.

Leggi anche: La faccia che fa l’interprete durante l’incontro tra Donald Trump e Mattarella