Tecnologia

L’atto di accusa “formale” di Trump contro Bill Gates e l’OMS per genocidio e falsa pandemia  (è una bufala)

Su Facebook la voce corre: “Eccolo l’atto di accusa formale dell’amministrazione #Trump contro Bill #Gates e l’#OMS per genocidio e falsa pandemia. Pubblicato presso L’Office of the Registrar for The United States of America. Scorrendo in basso alla data del 27 aprile 2020 troverete il documento scaricabile in PDF”. Naturalmente è una fregnaccia. Ma la storia che c’è dietro è molto divertente

Il momento è quello delle decisioni irrevocabili, raga. “Eccolo l’atto di accusa formale dell’amministrazione #Trump contro Bill #Gates e l’#OMS per genocidio e falsa pandemia. Pubblicato presso L’Office of the Registrar for The United States of America. Scorrendo in basso alla data del 27 aprile 2020 troverete il documento scaricabile in PDF”, si annuncia quasi all’unisono su Facebook.

L’atto di accusa di Trump contro Gates, Fauci e l’Oms per falsa pandemia (è una bufala)

Il documento si innesta nel filone complottista contro Bill Gates – che oggi ha prodotto una falsa storia sulla Gates Foundation che vuole ridurre la popolazione mondiale tramite i vaccini – mma è corredato persino di documento. Che però ha qualcosa di strano.

l'atto di accusa di trump contro gates, fauci e l'oms per falsa pandemia 1

In primo luogo è curioso che nel documento si riporti la data del “40° giorno dell’anno di Yahweh, seimila e ventidue” oltre a quella del 27 aprile.

l'atto di accusa di trump contro gates, fauci e l'oms per falsa pandemia

In secondo luogo, il documento è  scaricabile a questo link, e nello stesso sito è possibile visionarne altre: ad esempio questa, che riduce la famiglia Rotschild in schiavitù. Poi c’è la prestigiosa firma di Thomas Frank Goudey in quanto segretario di Stato, ma il segretario di stato attualmente è Mike Pompeo (anche se Goudey ha un profilo Linkedin – senza foto – in cui dice di avere questa carica essendo stato “eletto” nel 2015 – ma il SOS non si elegge, lo sceglie il presidente in carica). Avendo comunque molto tempo libero, Goudey è anche ministro degli Esteri ma di uno stato che non esiste, ovvero il Regno dei Cieli o meglio della Reign of the Heavens society temple. La faccenda si fa sempre più misteriosa, insomma. Qui ci vuole l’intervento di un supereroe. Ad esempio Reddit:

l'atto di accusa di trump contro gates, fauci e l'oms per falsa pandemia 3

E allora ecco che scopriamo che anche negli Stati Uniti esiste un movimento dei cittadini sovrani (tipo quei “diplomatici” che non volevano dare i documenti e l’autocertificazione con le stesse tecniche del “nativo” Andrea Castellani, di cui abbiamo parlato spesso) che si chiama Sovereign Citizen Movement e che si diletta nell’emanare mandati di arresto internazionali  quando capita.

l'atto di accusa di trump contro gates, fauci e l'oms per falsa pandemia 4

I cittadini sovrani, scrive Wikipedia, si considerano soggetti solo alle loro particolari interpretazioni della Common Law e quindi non assoggettati al governo, non riconoscono la valuta statuntense e sostengono di essere privi di vincoli legali. Questo vuol dire che non si ritengono soggetti alla tassazione (e te pareva!) ritenendo il governo degli Stati Uniti illegittimo. L’FBI classifica alcuni di loro come cittadini domestici e nel 2010 il Southern Poverty Law Center (SPLC) ha stimato che circa 100mila americani facevano parte del movimento. Naturalmente gli italiani che hanno ricondiviso l’articolo (alcuni citando Trump) non ci hanno capito nulla. Ma non è un mondo fantastico?

Leggi anche: La storia(ccia) della Gates Foundation che vuole ridurre la popolazione mondiale con i vaccini