Fact checking

La storia(ccia) della Gates Foundation che vuole ridurre la popolazione mondiale con i vaccini

@neXt quotidiano|

bill gates center for global human population reduction

La sensazione di essere troppi al mondo ce l’abbiamo tutti quando prendiamo un autobus all’ora di punta in quasi tutte le città d’Italia o a qualsiasi ora a Roma. È la stessa sensazione che pervade quando si entra in un gruppo di complottisti su Facebook, e lì ci si scopre a immaginare anche tante utili tecniche per la riduzione della popolazione. Ma siamo dei dilettanti. Perché grazie a Internet (“Thank you, Internet!”) possiamo scoprire che c’è chi ci ha fatto persino una fondazione con l’obiettivo di ridurre la popolazione mondiale. E parliamo ovviamente di Bill Gates, che ormai nell’immaginario collettivo ha preso il posto di Soros nell’album delle figurine dei cattivi mondiali.

La storia della Gates Foundation che vuole ridurre la popolazione mondiale con i vaccini

Per i complottisti, che sono quelli che indagano su segreti segretissimi, talmente segreti che si trovano nei video su Internet, che Bill Gates voglia ridurre la popolazione umana è dimostrato dal fatto che la sua fondazione (la Bill & Melinda Gates Foundation) lo dichiara fin dalla scritta sul muro che accoglie il visitatore ignaro: “Center for global human population reduction”

bill gates riduzione popolazione 1

Ma per Bill Gates, spiegano i complottisti, “siamo troppi su questo pianeta, occorre una riduzione della popolazione tramite i vaccini. Con l’alibi dell’elevata produzione di CO2 ed il riscaldamento globale vuole decimare la popolazione, la reale motivazione è il controllo sociale”.

bill gates riduzione popolazione

Ah, ovviamente la scritta sul muro della Bill & Melinda Gates Foundation in realtà non c’è mica:

bill & melinda gates foundation

Ma questo è soltanto un dettaglio.

Leggi anche: Il Coronavirus e quegli undicimila (!) morti inspiegabili