Politica

Sondaggi: il centrodestra verso la maggioranza, M5S in calo

sondaggi m5s centrodestra

Il sondaggio di SWG presentato ieri da Enrico Mentana sul Tg di La7 propone una crescita sempre più estesa del centrodestra, che arriva al 39,1%, ovvero a un passo dalla soglia del 40% che gli permetterebbe di assicurarsi o di andare vicino alla maggioranza in almeno una delle due camere con il Rosatellum (molto dipende comunque da chi si aggiudicherà la vittoria nei collegi uninominali) mentre il MoVimento 5 Stelle è in calo per la strategia del governo con la Lega che ha portato all’alienazione di molte simpatie a sinistra. Alla erosione dei voti del M5S non fa però eco una ripresa del Partito Democratico, a conferma del fatto che i problemi del PD non si risolveranno in ogni caso anche se i grillini falliscono.
sondaggi m5s centrodestra

SWG sonda anche i risultati delle piccole liste che hanno accompagnato centrodestra e centrosinistra alle elezioni del 4 marzo e di chi correva da solo: Potere al Popolo e +Europa di Emma Bonino sono i partiti più in salute di questo elenco, ma sono entrambi lontani dalla soglia del 3% e quindi, se corressero da soli, andrebbero comunque a schiantarsi senza portare nessuno in Parlamento.

sondaggi m5s centrodestra 1

Infine, gli italiani in maggioranza continuano a tifare per un governo Lega-M5S, anche se l’accordo continua ad essere lontano e vengono bruciati candidati premier da un momento all’altro.

sondaggi m5s centrodestra 2

Leggi sull’argomento: Per Marco Travaglio c’è un complotto dietro la Lega