Ops, Salvini ha appena cambiato idea sulla mascherina

di neXtQuotidiano

Pubblicato il 2020-08-03

Oggi per il Capitano la mascherina va portata nei luoghi chiusi. C’è molta confusione sotto al cielo sovranista tra tutti questi Salvini che dicono cose diverse a seconda di come si alzano la mattina

La mascherina “quando è necessario si mette”, ad esempio “nei luoghi chiusi, sui treni”. Certo, “spero di tornare alla normalità il prima possibile” ma “ai giovani dico ‘usate la testa, rispettate la distanza, fate quello che la scienza chiede di fare'”. Matteo Salvini, segretario della Lega, lo dice in collegamento con SkyTg24 da Milano Marittima e subito salta all’occhio che questo Salvini non dev’essere nemmeno lontano parente di quel tizio che giusto ieri invitava un bambino che si trovava a fianco a lui (e quindi non al giusto distanziamento sociale) a togliersela.

salvini mascherina bambino

Non solo: questo Salvini dev’essere evidentemente soltanto un omonimo di quel Salvini che non voleva mettersi la mascherina durante il convegno al Senato, perché anche quello si stava svolgendo in un luogo chiuso. E la confusione aumenta quando ci si rende conto che questo Salvini porta lo stesso cognome di quello che tre giorni fa diceva di non credere ai virologi, i quali consigliano l’uso delle mascherine. Insomma, c’è molta confusione sotto al cielo sovranista tra tutti questi Salvini che dicono cose diverse a seconda di come si alzano la mattina (o a seconda di come gli consigliano quelli più saggi di lui). Ma soprattutto, pensate come potrebbe essere un governo in cui uno dice un giorno tutto e quello appresso il contrario di tutto. Idea terrorizzante, nevvero?

Leggi anche: Giorgia Meloni e la matematica dei contagi Covid italiani che non torna

Potrebbe interessarti anche