Video

Salvini contestato a Augusta (e non rispetta l’ordinanza sull’obbligo di mascherina)

Se la calata di Matteo Salvini in Sicilia inizia così, domani, quando oltre all’udienza preliminare per il caso Gregoretti sono previste anche manifestazioni contro il Capitano, se ne vedranno delle belle. Oggi sul palco di Augusta durante un comizio per le Comunali è stato contestato con slogan da alcune delle persone presenti nella piazza

Se la calata di Matteo Salvini in Sicilia inizia così, domani, quando oltre all’udienza preliminare per il caso Gregoretti sono previste anche manifestazioni contro il Capitano, se ne vedranno delle belle. Oggi Matteo Salvini sul  palco di Augusta durante un comizio per le Comunali è stato contestato con slogan da alcune delle persone presenti nella piazza. E lui come sempre l’ha presa bene ma non benissimo: “Fate un applauso a quelli che si ricordano di essere al mondo solo per insultare il prossimo. Che vita grama, essere al mondo non per portare le proprie idee, ma per insultare quelle degli altri. È la vita triste – aggiunge il leader della Lega – di quelli che ironizzano sulla malattia di Trump: chi scherza sulla vita e sulla morte è un poveretto”.

salvini contestato augusta video

Oltretutto Salvini ha parlato sul palco senza mascherina, dimostrando di non rispettare l’ordinanza che ne prevede l’obbligo anche all’aperto: le nuove disposizioni prevedono “l’obbligo” per ogni cittadino al di sopra dei 6 anni di “tenere sempre la mascherina nella propria disponibilità quando si è fuori casa”, mentre nei luoghi aperti al pubblico la mascherina dovrà essere indossata “se si è nel contesto di presenze di piu’ soggetti”. Si è dispensati “solo quando ci si trova tra congiunti o conviventi”. Forse Salvini si sentiva papà più che leader della Lega.

Leggi anche: Salvini a processo: qual è la sua difesa tra sequestro e scelta politica