Politica

Palermo non si Lega: la protesta per Salvini in Sicilia

salvini palermo sicilia non si lega 1

A Palermo oggi Matteo Salvini è atteso al Teatro Al Massimo e in una passeggiata in programma a Ballarò, il mercato del capoluogo della Sicilia. Davanti al teatro lo attenderanno le 6000 Sardine di Palermo con una manifestazione di protesta e una serie di striscioni “La Sicilia non si Lega”.

Palermo non si Lega: la protesta per Salvini in Sicilia

E soprattutto con un flash mob costituzionale annunciato sulla loro pagina FB:

1. Stendi un lenzuolo con scritto #LaSiciliaNonSiLega
2. Porta una Costituzione (o un libro) e un citofono di carta.
Noi Sardine di Palermo ne abbiamo realizzato uno individuando alcuni valori fondamentali ma il mare è aperto e plurale ed in basso troverete il link per scaricare un citofono “in bianco” da riempire con i vostri valori, le vostre idee.

Domani saremo in piazza per manifestare nel nostro stile originale, creativo e pacífico che esiste una Sicilia che non è succube della demagogia da fake news e che ha deciso di esercitare consapevolmente ed attivamente la propria cittadinanza.

salvini palermo sicilia non si lega 2

Non solo. Il cartello Sos Ballarò, che racchiude cinquanta associazioni che operano nella circoscrizione, ha organizzato una seconda manifestazione di protesta: “Riteniamo l’iniziativa di Salvini una vera e propria provocazione – dice Claudio Arestivo, dell’associazione “Moltivolti” – Ballarò rappresenta il fallimento degli slogan dell’ex ministro: qui lavoriamo ogni giorno a un’integrazione autentica, qui convivono la vecchia e la nuova Palermo, gli immigrati e gli autoctoni. Delle semplificazioni di Salvini, solo legate a dinamiche elettorali, proprio non abbiamo bisogno”.

salvini palermo sicilia non si lega 3

Leggi anche: Il vero successo dello Spallanzani: i primi ricercatori a tempo determinato a isolare il Coronavirus