Politica

La storia di Conte che ha usato “l’Air Force Renzi”

air force renzi bufala pd conte canada volo di stato - 4

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivati questa notte (ora italiana) all’aeroporto canadese di Bagotville in Canada. Il primo impegno internazionale del premier sarà il G7 di Charlevoix. La macchina della propaganda grillina si è messa subito in modo per sottolineare che l’avvocato del popolo non ha utilizzato il famigerato Airbus A340-500 (numero di registrazione I-TALY) che l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi ha fatto acquistare in leasing da Ethiad.

La storia di Conte che ha utilizzato l’aereo “voluto da Renzi” 

Invece che utilizzare quello che è stato soprannominato Air Force Renzi (ma che Renzi non ha mai utilizzato) il presidente del Consiglio (e il suo staff) hanno utilizzato un altro degli aerei utilizzati per i voli di Stato e in forza al 31° Stormo dell’Aeronautica Militare. Non c’è nulla di male nell’utilizzare i voli di Stato per esigenze di servizio, anzi il nostro Paese si è dotato negli anni di una flotta di velivoli utilizzati proprio per questo motivo. Del resto come per il caso di Roberto Fico che va alla Camera in autobus non è pensabile mettere a rischio la sicurezza del presidente del Consiglio facendolo viaggiare su un banalissimo volo di linea (e se perde la coincidenza?).

air force renzi bufala pd conte canada volo di stato - 3
L’arrivo di Conte in Canada Fonte: Twitter.com

Non ci sono moltissime immagini dell’arrivo di Conte all’aeroporto di Bagotville che consentano di sapere con precisione quale aereo è stato utilizzato. Le foto migliori sono quelle scattate e postate su Twitter da Onofrio Ferraro. L’aereo è lo stesso che si vede nel video pubblicato da Quotidiano.net (gli altri video per ovvie ragioni riprendono solo Conte che scende dalla scaletta). Non è possibile leggere il numero di registrazione dell’aereo, impresso sulla fiancata, ma è evidente che non si tratta di un Airbus A340 (che è un quadrimotore) quanto invece di Airbus A319CJ (configurazione “vip” come l’Air Force Renzi).

air force renzi bufala pd conte canada volo di stato - 2

Come detto non c’è nulla di male nell’utilizzare un volo di Stato per andare oltre Oceano ad un meeting con i leader dei paesi più industrializzati. È anche una questione d’immagine. La stessa che probabilmente ha spinto Conte ad utilizzare uno dei “vecchi” A319 (uno è  stato messo all’asta tre anni fa da Enrico Letta ma non è mai stato venduto) al posto dell’aereo della casta. Sarà da capire poi se è stato più conveniente volare (personale, costi di esercizio e di carburante) su quell’aereo che sull’A340. Nel dubbio però Alessia Morani scrive un post antigentista dove scrive che Conte è volato in Canada con un aereo di Stato (giusto) ma posta la foto dell’A340 (ovvero dell’aereo sbagliato).

air force renzi bufala pd conte canada volo di stato - 1

Riescono a fare meglio i fan della pagina W il PD che postano la foto del modello giusto (l’A319) scrivendo che Giuseppe Conte “ha utilizzato il famoso aereo di Renzi”. La didascalia dell’immagine specifica che quell’aereo (l’A319) è “stato voluto da Renzi per i voli istituzionali”. Peccato però che non sia vero perché il famoso aereo di Renzi è quello con “targa” I-TALY mentre quelli del modello utilizzato da Conte hanno preso servizio tra il 2000 e il 2005, un periodo al massimo era presidente della Provincia di Firenze.

Foto copertina via Twitter.com

Leggi sull’argomento: Giuseppe Conte e l’aereo di Renzi