Sport

Il commovente omaggio dello stadio Olimpico a Francesco Valdiserri | VIDEO

neXt quotidiano|

Francesco Valdiserri

Pochi minuti prima del fischio d’inizio del match clou dell’11esima giornata di Serie A, lo Stadio Olimpico ha voluto tributare un commovente omaggio a Francesco Valdiserri. Il giovane, figlio dei giornalisti de Il Corriere della Sera Luca Valdiserri e Paola Di Caro, è morto la scorsa settimana. Travolto e ucciso da un’automobile guidata da un’altra giovane (di 23 anni) che si era messa al volante nonostante fosse in stato di ebrezza. Il 18enne era un grande tifoso della Roma e prima del match contro il Napoli capolista, i tifosi giallorossi si sono alzati per applaudire e ricordarlo.

Francesco Valdiserri, l’omaggio dell’Olimpico prima di Roma-Napoli

Quattordici minuti prima dell’ingresso in campo delle due squadre, lo speaker dell’Olimpico ha annunciato così la proiezione della fotografia di Francesco Valdiserri:

“Qui vediamo la foto di Francesco. In questo stadio con la sua famiglia, Francesco ha condiviso con tutti noi momenti emozionanti. Ed è per questo che proprio qui tutti insieme vogliamo salutarlo, rivolgendogli un unico grande applauso… ciao Francesco!”.

Un lungo applauso e la commozione generale da parte di interi settori dello stadio Olimpico. Perché il 18enne – avrebbe compiuto 19 anni tra poche settimane – era un habitué dell’impianto capitolino. Seguiva sempre la squadra del suo cuore, quella Roma che ha deciso di omaggiarlo anche prima dell’inizio del match contro il Napoli. E i messaggi di vicinanza alla famiglia erano arrivati anche nei giorni scorsi, quando l’allenatore José Mourinho aveva dedicato un pensiero al padre, la madre e alla sorella durante la conferenza stampa pre-partita.

“Volevo mandare un abbraccio da tutti noi alla famiglia di Francesco e a tutti quelli che hanno pianto lì al funerale. Un abbraccio da tutta la squadra”.

E la Roma era stata rappresentata alle esequie del giovane dal Ryan Friedkin (figlio del Presidente), Tiago Pinto e Vito Scala.