Tecnologia

Forza Nuova vuole portare Facebook in tribunale

roberto fiore

Forza Nuova non ci sta. Dopo che Facebook e Instagram hanno cancellato i suoi profili e le sue pagine, il partito di Roberto Fiore annuncia una non meglio precisata azione legale nei confronti del social network blu.

Forza Nuova vuole portare Facebook in tribunale

Secondo il comunicato di Forza Nuova il movimento ha dato mandato al suo ufficio legale di procedere “per il reato di diffamazione e per tutti i reati relativi all’attentato alle libertà di opinione commessi” a suo danno. Già che c’è, l’ufficio legale fa sapere che raccoglierà “tutte le richieste per danni avanzate dalle migliaia di persone che hanno visto le proprie pagine di interesse lavorativo cancellate”.

forza nuova facebook

Roberto Fiore parla anche di “asse politico-mediatico Fiano-Zuckerberg” accusando quindi il deputato del Partito Democratico di essere dietro la scelta di Facebook (il che costituisce diffamazione, in assenza di prove). E annuncia manifestazioni “in dieci città italiane” per difendere il proprio diritto alla libertà di opinione  e di pensiero. I militanti, fa sapere in ultimo FN, “convergeranno”.

Leggi anche: La rosicata di CasaPound per il ban di Facebook