Politica

Sondaggi Piazzapulita, la Lega in crescita ma…

sondaggi index research piazzapulita

I sondaggi di Index Research illustrati ieri da Corrado Formigli durante Piazzapulita raccontano che la Lega è in crescita di uno 0,3% mentre il Partito Democratico cala dello 0,2%, ovvero la stessa percentuale che aumenta nelle intenzioni di voto per il MoVimento 5 Stelle.

sondaggi index research piazzapulita

Fratelli d’Italia continua la sua crescita arrivando al 10,9% con un incremento dello 0,4% mentre Forza Italia e Italia Viva con Matteo Renzi è ancora in calo.

sondaggi index research piazzapulita 1

Agli altri partiti sono accordate invece percentuali ancora molto basse che renderebbero impossibile il superamento della soglia sia della legge elettorale vigente che di quella in preparazione.

sondaggi index research piazzapulita 2

La Supermedia settimanale elaborata da YouTrend per AGI dice invece che il Carroccio perde 0,4 punti, attestandosi al 30,8%. Al secondo posto si conferma il Pd che accresce i consensi di 0,6 punti e si porta al 19,3%. Andamento declinante per M5s che scende al 15,7% (-0,6), mentre FdI sale ancora portandosi al 10,9% (+0,3). Le forze di centrodestra perdono complessivamente 0,2 punti, attestandosi al 49,1%, mentre i partiti della maggioranza frenano di 0,8 punti, al 41,9%. E ieri il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha fatto un accenno ai sondaggi in Emilia-Romagna: “Al voto mancano 96 ore, sono le più importanti degli ultimi cinque anni e anche dei prossimi cinque. Io sono molto ottimista, i dati dei sondaggi danno Stefano (Bonaccini, ndr) in grande vantaggio, così come le liste. Ma c’è bisogno di combattere”. Da parte del centrodestra c’è “aggressività, quasi un’invasione, fino ad andare a citofonare alle case delle persone per bene”. Per questo, ha ribadito Zingaretti, “bisogna combattere”.

Leggi anche: Parlateci di come le Sardine hanno stracciato Salvini a Bibbiano