Opinioni

Rosellina Sbrana: la senatrice della Lega felice per la morte di un cacciatore

La senatrice della Repubblica Rosellina Sbrana, eletta con la Lega a Cascina, veterinario, attivista per i diritti degli animali e contro la caccia, ha condiviso su Facebook un post in cui si felicita con tanto di faccine per la morte di un cacciatore durante una battuta di caccia alla volpe. Il Tirreno le ha chiesto spiegazioni: “L’articolo in sé mi fa sorridere. Alcuni cacciatori vedono qualcosa che si muove e sparano. Non è la prima tragedia che succede. Ci vuole prudenza. Sembra di capire che spesso chi va a caccia si esalta e spara senza un vero controllo. I due amici in questo caso sparavano alle volpi. Perché uccidere una volpe? Se è uno sport la caccia, allora perché non vanno solo al poligono? Lì possono divertirsi tranquillamente…”.

rosellina sbrana
Foto da: Il Tirreno

La questione ha sollevato talmente tanto clamore che è dovuta intervenire Susanna Ceccardi: “Ho letto in giro post che ironizzano sulla morte di questo pover’uomo. Scherzare sulla morte di qualcuno non è da ambientalisti, è solo squallido. Solidarietà alla famiglia”.

susanna ceccardi

Leggi anche: Perché Liliana Segre ha detto no a Salvini

Mario Neri

Mario Neri è uno pseudonimo. La foto di Cattivik che usa come immagine del profilo lo rappresenta pienamente