Fact checking

L’ira funesta dei renziani contro gli “80 Giuda” che sostengono Martina

renziani martina giachetti - 11

Il giorno dopo l’appoggio di un’ottantina di deputati di area renziana alla candidatura di Maurizio Martina alla Segreteria del Partito Democratico la “base” del PD è in fermento. Come si sono permessi di annunciare il sostegno all’ex ministro invece che schierarsi dalla parte del futuro, del rinnovamento e del cambiamento rappresentato dal ticket Giachetti-Ascani? I renziani non se ne capacitano, si sentono traditi e sono arrabbiati.

Chi sono i renziani per Martina

La storia, per chi non segue le avvincenti avventure del Partito Democratico, è questa. Come tutti sanno il PD è alla perpetua ricerca di un Segretario che non sia Renzi ma che per una buona parte del partito deve essere al tempo stesso “abbastanza” Renzi. Sembrava che l’ala renziana dal partito avesse trovato il suo candidato in Marco Minniti che però ha deciso di sfilarsi dalla corsa. Restavano in gara Zingaretti,  Martina, Boccia e gli esordienti Corallo e Saladino. Nessuno di loro però rispecchia a sufficienza l’ethos renziano. Non resta quindi che buttarsi a corpo morto su Giachetti. L’accordo con Martina è stato da Lorenzo Guerini e successivamente ratificato da una riunione dei parlamentari renziani. In totale si tratta di circa 80 (o 85) deputati e senatori considerati “renziani” che hanno deciso di schierarsi con l’ex Reggente. marcucci renziani martina giachetti - 1

Alcuni pesi massimi del partito considerati renziani – tra cui il capogruppo al Senato Andrea Marcucci – sono usciti allo scoperto indicando la loro preferenza per Martina. Il post di Marcucci su Facebook è stato preso d’assalto dai sostenitori di Renzi che hanno annunciato di voler votare invece per il duo Giachetti-Ascani. La situazione era talmente imbarazzante che Marcucci è dovuto intervenire per spiegare che “non esiste una corrente renziana” ma solo parlamentari che hanno accompagnato Renzi nella sua ascesa. Che però è drammaticamente terminata il 7 dicembre 2016.

marcucci renziani martina giachetti - 2

Secondo Marcucci non c’è alcuna guerra e nessuna abiura tra gli 80 parlamentari della cosiddetta area renziana e coloro che invece seguiranno Giachetti e la Ascani. Insomma sono normali dinamiche congressuali.

Come hanno preso i renziani il “tradimento” dei renziani

Non tutti la pensano così. Un sondaggio condotto dal giornalista Stefano Albamonte su Twitter e su Facebook rivela che la gran parte degli elettori che si identificano nell’area renziana sceglierà di sostenere Roberto Giachetti. Un secco no alla scelta dei parlamentari di schierarsi con Martina, considerato da alcuni il “miglior perdente” nella sfida che dovrebbe essere vinta da Zingaretti.

renziani martina giachetti - 10

Ma “secco” no, non racconta il tormento delle anime renziane del PD che invece usano parole molto più dure nei confronti dei deputati e senatori che hanno deciso di schierarsi a fianco di Martina. I parlamentari vengono definiti “peggio dei grillini” e disposti a tutti per una poltrona (che però hanno già).renziani martina giachetti - 8

piccolifan di Renzi sono persone pacate, gente che quando c’è da prenderla a male fa tranquillamente concorrenza ai grillini più esaltati. Ecco che i deputati ex renziani diventano traditori, Giuda, persone delle quali si promette di non dimenticare il nome quando torneremo alle urne. Vendetta, vendetta tremenda vendetta.

renziani martina giachetti - 9 renziani martina giachetti - 3renziani martina giachetti - 6

A Marcucci si rinfaccia senza mezzi termini di aver tradito la base e gli 80 traditori sono additati come responsabili di aver chiuso definitivamente la stagione delle riforme e di aver condannato il PD ad un flop di votanti (per la cronaca l’ultima volta che il PD ha candidato Giachetti senza paracadute è successo che il M5S si è preso il Comune di Roma).

renziani martina giachetti - 7

renziani martina giachetti - 4

Non manca l’analisi su Martina, i renziani scoprono che non è affatto renziano; era assente alla Leopolda, da Vespa ha detto di non sentire Renzi da un pezzo. Ebbene: meglio Giachetti!

renziani martina giachetti - 5

La scelta di sostenere Martina “un dollaro bucato” segna – spiega un utente a Marcucci – una frattura probabilmente insanabili fra Renzi e i renziani. Renziani che a detta di tutti non sono mai esistiti perché non sarebbe mai esistita una corrente renziana ma tant’è.

Leggi sull’argomento: L’eterno ritorno in campo di Matteo Renzi