Tecnologia

«In questi giorni gli operatori telefonici a partire da Vodafone»: il complotto delle offerte sul 5G

Sta girando in questi giorni su Facebook e Whatsapp una catena di messaggi che invita a boicottare le “offerte strane” degli operatori telefonici “a partire da Vodafone” sul 5G che parla di un presunto “nuovo contratto” che “prevederà il dimezzamento dei costi a patto che accettiate di passare dalla vostra attuale 4G alla 5G”

stop reggio calabria 5g

Sta girando in questi giorni su Facebook e Whatsapp una catena di messaggi che invita a boicottare le “offerte strane” degli operatori telefonici “a partire da Vodafone” sul 5G. Il messaggio parte subito alla grande puntando il dito su Vittorio Colao che in realtà non lavora più a Vodafone dal 2018 e poi parla di un presunto “nuovo contratto” che “prevederà il dimezzamento dei costi a patto che accettiate di passare dalla vostra attuale 4G alla 5G”.

«In questi giorni gli operatori telefonici a partire da Vodafone»: il complotto delle offerte sul 5G

Questo è il testo completo del messaggio:

OCIO ALE OFFERTE STRANE…..

Buon giorno a tutti. Notizia importantissima che dovete fare girare assolutamente e anche alla svelta. In questi giorni gli operatori telefonici a partire da Vodafone (il cui amministratore delegato Vodafone Italia è guardate caso Vittorio Colao, l’uomo legato alla Commissione Trilaterale e al Club Bilderberg, quindi poteri occulti, ma soprattutto l’uomo messo a capo della task force per la 5G, personaggio a capo di strutture con conflitti d’interesse pesantissimi), che vi inizieranno a prendere d’assalto con i vari call center per proporvi un NUOVO CONTRATTO, che prevederà il dimezzamento dei costi a patto che accettiate di passare dalla vostra attuale 4G alla 5G.
BOICOTTATELA ,attraverso questo sistema di coercisione=convincimento commerciale che fa leva sui costi dei servizi internet ci fregheranno definitivamente con la 5G, perchè se almeno la metà della popolazione la accetterà loro avranno la forza di introdurla definitivamente senza nemmeno il nostro consenso, che gli abbiamo già tolto e che grazie al nostro tam tam social e web siamo riusciti a bloccarla, portando moltissimi sindaci d’Italia e paesi del mondo a bloccarne la messa in funzione definitiva.
Vi ripeto ragazzi, state attenti, *è una TRAPPOLA, non vi fate ……..mantenete la mente ben salda e non cedete a questa merce di scambio, che stanno utilizzando perchè sanno che ormai *senza il nostro consenso, non possono farenulla_**_* e questa cosa, la dovrebbe dire molto lunga a tutte quelle persone che ancora continuano a scagliarsi contro chi dice e diffonde la verità, non conoscendo i piani oscuri legati a questa tecnologia che qualcuno ha in serbo in un futuro molto prossimo per tutti noi, perchè il motivo per cui adesso stanno operando questa strategia è perchè hanno la coscienza pienamente sporca, essendo al corrente dei GRAVI EFFETTI SULLA SALUTE che questa tecnologia causerebbe nelle persone, e siccome non potranno mai fornire le prove della non dannosità di questa 5G al mondo intero, per introdurla tranquillamente e in maniera trasparente e soprattutto senza intoppi, l’unico modo è percorrere strade indirette come questa per giustificare al mondo intero la sua introduzione definitiva, che già ne ha sollevato un caso a livello globale, avendo installato le sue antenne di notte mentre tutti noi eravamo soggetti a misure restrittive di quarantena e confinamento (in inglese LOCKDOWN, usano l’inglese per nascondere la realtà e renderla più morbida, usando la PNL, meglio detto PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA). E aggiungo anche: per qualsiasi nuova proposta telefonica riguardo internet vi faranno, *chiedete sempre se si tratta di 5G*, perchè potrebbero anche in maniera truffaldina farvi passare ugualmente alla stessa senza che voi ne siate a conoscienza e soprattutto, che abbiate mai firmato. OCCHIO RAGAZZI, OCCHIO!!!!!

operatori telefonici offerta 5g

Quindi mi raccomando ragazzi, fate girare e boicottiamola, soprattutto perchè bisogna tener presente che viviamo in un’epoca in cui andare più veloce con la connessione internet potrebbe rappresentare sicuramente un vantaggio, ma la cosa più importante sarebbe invece ANDARE PIU’ VELOCE CON LA MENTE FACENDOLA FUNZIONARE MEGLIO E DI PIU’, visto che oggi ci stanno togliendo sempre più tempo a disposizione per NON FARCI PENSARE, perchè per qualcuno che trama nell’ombra pensare è troppo pericoloso per il mantenimento del suo potere, e forse, sarebbe invece opportuno RALLENTARE per riprenderci il controllo della mente.
Sì al progresso tecnologico, che in moltissimi casi ha prodotto vantaggi seri per l’umanità ma tenendo presente prima della SALUTE DELL’UMANITA’, che viene prima di tutto, prima dei soldi e del progresso.
FATE GIRARE!!!!! CONDIVIDETELO SUI PROFILI DEI VOSTRI AMICI!!!! METTIAMO IN GUARDIA TUTTI DA QUESTA TRAPPOLA, E’ IMPORTANTE!!! CI SI GIOCA IL NOSTRO FUTURO E MOLTI DI VOI ANCORA NON LO SANNO!!!

operatori telefonici offerta 5g 1

Sorvolando sulle sciocchezze riguardo “la salute dell’umanità” se non altro perché ne abbiamo già parlato ripetutamente, va segnalato non è (purtroppo vero) che le compagnie stanno offrendo contratti con il dimezzamento dei costi in cambio del 5G: uno studio di SOS Tariffe che risale allo scorso gennaio dice che “le tariffe medie del 5G sono di un euro più alte, adesso, rispetto a quelle del 4G al suo esordio: 21,46 euro contro 20,59 euro. Certo, ora in quel prezzo c’è molto di più, minuti e sms illimitati e 50 GB di traffico (contro 100 minuti e sms, 5 GB col 4G dell’epoca). Ma è anche grazie alla normale evoluzione della tecnologia, che abbatte i costi a monte per l’operatore. Si tenga conto che l’efficienza spettrale del 5G è di 5-6 volte superiore (30 bit per hz di spettro) rispetto al primo 4G”. Sempre SOS Tariffe ha spiegato che “I prezzi vanno da un minimo di 14,99 euro al mese fino a un massimo di 49,99 euro al mese. Il passaggio a una nuova tariffa non è comunque obbligatorio nella misura in cui sia Vodafone sia TIM permettono di aggiungere al proprio piano tariffario l’opzione 5G con la quale avere accesso diretto alla rete, a un prezzo molto contenuto”. Insomma, anche stavolta per i sostenitori dell’abominevole complotto del 5G sarà per la prossima volta.

Leggi anche: La storia degli alberi abbattuti per il 5G