Opinioni

Matteo Salvini e il video con i nomi usciti dal sito dell’INPS

Ieri Matteo Salvini ha avuto la bella idea di pubblicare un video che riepiloga i nomi e i cognomi usciti dal sito dell’INPS ieri durante il crollo della risorsa online dell’istituto a causa della valanga di accessi per il bonus da 600 euro per le partite IVA (che verrà pagato dopo Pasqua secondo il DG dell’ente). I nomi e i cognomi sono dati personali ma non sensibili.

Ma in molti su Twitter lo criticano:

matteo salvini nomi inps 1

Soprattutto perché Salvini non pare essersi reso conto che Pasquale Tridico all’INPS lo ha nominato anche lui: e infatti sul sito dell’INPS, oggi ancora giù per ovvi motivi dipendenti anche da Tridico, si ricorda perfettamente la circostanza: “Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio, visto il parere favorevole espresso dalle competenti commissioni parlamentari, ha deliberato il conferimento al prof. Pasquale Tridico dell’incarico di Presidente dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale”. Insomma, è proprio quel Tridico che oggi la Lega attacca ad essere stato nominato presidente dell’INPS dal governo di cui Salvini faceva parte come ministro dell’Interno e vicepremier. All’epoca poi la nomina di Tridico venne salutata con favore dalla Lega, anche perché il suo predecessore era Tito Boeri che con Salvini ha un pessimo rapporto. E prima che ve lo chiediate, meglio ricordare un’altra cosa: ovvero che il reddito di cittadinanza l’ha approvato anche Salvini.

Leggi anche: L’INPS, gli attacchi hacker e le colpe di Tridico