Politica

Linciamo noi! Come i grillini hanno preso l’addio di Matteo Dall’Osso

matteo dall'osso 1

Il deputato Matteo Dall’Osso ha annunciato con un’intervista al Giornale il passaggio dal MoVimento 5 Stelle a Forza Italia. Dall’Osso è stato accolto ufficialmente da Maria Stella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, e si è trincerato dietro un prudente silenzio sui social network visto che probabilmente ha memoria di quello che è accaduto agli altri.

Linciamo noi! Come i grillini hanno preso l’addio di Marco Dall’Osso

In compenso sulla sua pagina Facebook sono cominciati a fioccare i commenti di utenti non esattamente entusiasti della scelta del deputato disabile alla sua seconda legislatura, che ha spiegato di aver mollato il M5S perché è stato bocciato un suo emendamento sui fondi per la disabilità. «Tutto premeditato da chissà quanto…», sostengono i sospettosi grillini anche se qualcuno che si fa qualche domanda sulla motivazione indicata da Dall’Osso c’è e chiede perché il M5S abbia bocciato la richiesta del deputato.
matteo dall'osso 1

Complessivamente però i grillini sono pronti a dire che perderanno la loro stima nei confronti del deputato e c’è chi insulta il partito di Berlusconi chiamandolo “mafia” e sottolinea che è del “pregiudicato di Arcore”

 

matteo dall'osso 2 matteo dall'osso 3

C’è anche chi chiede di rivotare di nuovo perché vuole leggere nomi e cognomi di chi ha votato contro la proposta di Dall’Osso ma anche chi chiede a Dall’Osso di far vedere a Berlusconi “come sai nuotare a farfalla… ti farà provare la sua piscina magari con un’altra nipote di Mubarak” e aggiunge che suo nipote (?) si vergognerà di lui quando lo verrà a sapere.

matteo dall'osso 5

Leggi sull’argomento: Laura Castelli e l’ecotassa: se non potete comprare Panda 1.2 comprate Panda 1000