Economia

E alla fine il M5S acquista 90 F35

elisabetta trenta m5s difesa f35 - 1

F35 delle mie brame, qual è l’aereo più bello del reame? Il governo Lega-M5S darà a breve il via libera all’acquisto di 90 F35 anche se non c’è ancora l’ufficialità. Lo racconta oggi Il Messaggero in un articolo a firma di Emilio Pucci in cui racconta della manovra acrobatica grillina:

Insomma l’esecutivo rallenterà la spesa ma confermerà il programma. Lo farà in via informale nella missione che il sottosegretario alla Difesa Tofalo – è lui ad aver ricevuto da parte del ministro Trenta la delega sulla pratica F35 – avvierà oggi negli Stati Uniti. In agenda incontri al Pentagono e con la Lockheed Martin, l’azienda attiva nei settori dell’ingegneria aerospaziale e della difesa.

Ad insistere sulla necessità di mantenere i patti con gli Stati Uniti sarebbe stato lo stesso premier Conte. Tofalo a dicembre aveva sottolineato l’importanza degli F35 per la nostra Aeronautica attirandosi l’ira dell’ala movimentista del Movimento Cinquestelle. «Gli Stati Uniti sanno di poter fare affidamento sulla nostra parola»,avevaspiegato citandoanchel’articolo 52 della Costituzione secondo il quale «la difesa della Patria» è «un sacro dovere del cittadino». E precisando poi la sua linea: il programma va rivisto, è in corso una valutazione tecnica.

f-35 checkup cameri novara
F35 (Corriere della Sera, 12 dicembre 2014)

Lo stesso Di Maio ha espresso piu’ volte perplessita’ sugli F35. L’Italia ha acquistato 90 F-35: trenta nella versione B (15 previsti per la Marina ed altri 15 per l’Aeronautica). I novanta F-35 sono destinati a sostituire gli AV-8 Harrier, i Tornado Panavia e gli AMX in dotazione all’Aeronautica e alla Marina italiana.

Leggi sull’argomento: La fantastica manovra acrobatica del M5S sugli F35