Sport

La Juventus vieta ai tifosi del Napoli di andare allo Stadium

juventus napoli vendita vietata campania

Con una nota diramata in mattinata, la questura di Torino ha smentito la notizia apparsa su alcuni organi di stampa secondo cui la stessa questura avrebbe concordato il divieto di vendita dei tagliandi per la partita di campionato JuventusNapoli, in programma il prossimo 31 agosto, a chi è nato in Campania. “La questura di Torino – si legge nella nota – non ha mai concordato tale decisione con la società sportiva né intende condividerla”.

La Juventus vieta ai tifosi del Napoli di andare allo Stadium

La Questura di Torino ha così contraddetto quanto è scritto sul sito della Juventus a proposito della partita:

Non è inoltre consentita:

la vendita ai residenti nella regione Campania
la vendita ai nati nella regione Campania
La tribuna Sud e la tribuna Nord saranno disponibili esclusivamente presso i punti autorizzati Listicket.

juventus napoli vendita vietata campania 1

La storia ha dell’incredibile perché questo significa che è stata la Juventus a prevedere questo tipo di divieto.

questura torino juventus

In una successiva nota, il club precisa di averlo fatto “in data 4 agosto alle ore 16”. E aggiunge che “le modalità di vendita potrebbero subire variazioni, anche sostanziali”.  L’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale non ha ancora deciso alcuna determinazione in merito a JuventusNapoli, in programma il prossimo 31 agosto allo Stadium di Torino. Non c’è dunque al momento alcuna misura, fanno notare fonti del ministero, relativa alla vendita dei biglietti per la partita. La riunione dell’Osservatorio per la seconda giornata di campionato, si sottolinea inoltre, non si terrà prima del 20 agosto ed è quella la sede in cui, eventualmente, verranno indicate alcune prescrizioni, in linea con quanto già deciso nelle stagioni precedenti.

Leggi anche: L’esecuzione mafiosa di Fabrizio Piscitelli