Politica

I sondaggi su De Luca candidato illegale

Gli elettori del Partito Democratico hanno le idee chiare su Vincenzo De Luca. Un sondaggio pubblicato sul Corriere della Sera a firma di Nando Pagnoncelli spiega che il candidato illegale del PD in Campania non piace:

In Campania De Luca, che ha una condanna in primo grado a suo carico per abuso d’ufficio, ha vinto le primarie del centrosinistra e sfiderà il governatore uscente Caldoro. La candidaturadi De Luca ha suscitato vivaci reazioni perché secondo la legge Severino gli amministratori condannati in primo grado non possono ricoprire cariche pubbliche. Oltre quattro italiani su cinque (83%) ritengono che De Luca dovrebbe rinunciare alla candidatura perché, se venissee letto, rischierebbe di non poter fare il presidente. Al contrario il 10% pensa che dovrebbe partecipare alle elezioni perché una condanna considerata lieve non può fermare chi ha il consenso popolare. L’opinione prevalente è quindi molto netta e non si ravvisano differenze significative nelle diverse areedel Paese e nei diversi elettorati,nemmeno tra quello del partitodi De Luca, il Pd (84%).

de luca campania