Sport

Il Giro d’Italia non passa per Roma

giro d'italia roma buche

Il Giro d’Italia non passa per Roma. La corsa Roma, da Orbetello a Frascati, non passerà per la Capitale martedì 14 maggio. Racconta oggi Repubblica Roma che a ottobre, quando venne presentato il percorso del Giro, la frazione prevedeva un passaggio per Tor Bella Monaca, Torre Gaia, Borghesiana, prima di imboccare la via dei Castelli. Ora, invece, ecco il cambio di programma: la tappa passerà da Mentana, Ponte delle Tavole, Guidonia e, dopo aver toccato alcune strade ai margini del VI municipio, entrerà a Frascati. Spiega il quotidiano che il Comune di Roma si è affrettato ieri a precisare che «la decisione è della Questura, il percorso attraversa quattro quartieri ad alta densità di popolazione e intenso traffico veicolare, alcune zone resterebbero isolate a causa del passaggio dei ciclisti. Abbiamo però accettato l’alternativa fornita dagli organizzatori». Di buche, nel comunicato, non si parla. Ma è ancora fresco il ricordo di quel che accadde un anno fa, durante l’ultima tappa del Giro, in pieno centro, con la gara neutralizzata su richiesta dei corridori a causa dell’incredibile quantità di pericoli sul percorso.

giro d'italia roma

Per Rcs Sport, la società organizzatrice del Giro, il «percorso resta quello pubblicato nel libro di corsa». In realtà, secondo la prassi, lievi cambi di percorso sono ancora possibili, anche nelle ore a ridosso della gara. Ma i tempi sono strettissimi.

Leggi anche: La storia della “bufala” delle buche sul percorso del Giro d’Italia a Roma