Opinioni

Fermi tutti! Gabriella Mereu si interessa a Charlie Gard!1

Visto che la “medicina ufficiale” non è in grado di curare Charlie Gard perché non provarci con i potentissimi Fiori di Bach? Magari con l’aiuto della Internet magik e di qualche migliaio di condivisioni per rendere il tutto più efficace? Gabriella Mereu, dottoressa famosa per aggiustare le cose con le parole magiche e per il suo potentissimo rituale della medaglietta della Madonna ha deciso di fare un’opera di bene e aiutare Charlie e sua madre con i Fiori di Bach e la terapia radionica.
gabriella mereu charlie gard - 1
La radionica non ha che vedere con la radioterapia. Si tratta invece di un metodo di guarigione a distanza. È un metodo così potente che non è nemmeno necessario visitare il paziente né per l’analisi né per la “terapia”. È sufficiente avere a disposizione il cosiddetto “testimone”, ovvero un qualcosa che appartiene al malato come ad esempio un capello, un pezzetto di unghia o una goccia di sangue. In pratica è la versione “buona” dei riti Voodoo. Solo che al posto delle bamboline e degli spilloni si usano rimedi omeopatici, pietre magiche e fiori di Bach.
gabriella mereu charlie gard - 3
Ma evidentemente certi “guaritori” riescono a fare a meno pure del “testimone” e ricavano la “terapia” direttamente dalla lettura dei giornali. Perché ovviamente per motivi di privacy al di fuori dell’equipe medica nessuno ha letto la cartella clinica di Charlie.
gabriella mereu charlie gard - 2
Maggiori saranno le condivisioni più forte sarà il potere guaritore della radionica che a quanto si legge in certi siti è in grado addirittura di arrestare un’emorragia, curare una frattura ed – evidentemente – guarire da una rara patologia di deperimento mitocondriale. gabriella mereu charlie gard - 4
E mentre la Mereu vuole scoprire chi paga le persone che la insultano (ma sicuramente già lo sa) ci sono biologhe con Ph.D. in Neuroscienze che spiegano che la radionica va oltre l’umana comprensione e guarirà davvero Charlie.