Politica

Elezioni 4 marzo 2018, la scheda del Rosatellum

elezioni politiche 2018 scheda rosatellum 2

Il Messaggero e La Stampa pubblicano oggi i fac simile della scheda del Rosatellum per le elezioni politiche 2018 alla Camera e al Senato. Il 4 marzo gli elettori del collegio della Camera di Perugia 1 – questo il fac simile presentato dal quotidiano romano – si troveranno davanti questa scheda in cui sono stampati in maiuscolo i nomi dei candidati nel collegio uninominale e in minuscolo i candidati del listino plurinominale o proporzionale. Si può votare facendo la croce sul nome del candidato o sul simbolo del partito. La legge prevede in modo esplicito che il cosiddetto voto disgiunto sia annullato. Quindi non si può mettere la croce sul nome di un candidato e poi segnarne un’altra sul simbolo di un partito “avversario” collocato in un altro riquadro. Chi lo fa deve sapere che la sua scelta sarà gettata alle ortiche.

elezioni politiche 2018 scheda rosatellum 1
Elezioni politiche 2018, la scheda del Rosatellum a (Il Messaggero, 17 febbraio 2018)

La Stampa invece pubblica il fac simile della scheda del Senato per il collegio di Moncalieri in Piemonte. Valgono le stesse regole appena esposte per la Camera: si vota con una croce sul candidato al collegio uninominale o sul simbolo del partito, il voto disgiunto viene annullato e quindi non è possibile votare un candidato nel collegio uninominale e una lista diversa da quella del candidato.

elezioni politiche 2018 scheda rosatellum 2
Elezioni politiche 2018, la scheda del Rosatellum a Moncalieri (La Stampa, 17 febbraio 2018)

È consentita comunque una terza possibilità leggermente più sofisticata: fare due croci barrando sia il nome del candidato uninominale che quello di un partito della coalizione ad esso collegato. Questo permette di votare sia la lista che il candidato, mentre in caso di voto soltanto sul candidato ma senza scelta della lista i voti espressi vengono successivamente ripartiti proporzionalmente tra le liste che lo appoggiano.

Gli ultimi sondaggi per le elezioni politiche 2018

Leggi sull’argomento: Sondaggi elezioni politiche 2018, la media dice centrodestra