Politica

Elena Bonetti: chi è la nuova ministra della famiglia e delle pari opportunità

Ha organizzato la scuola di formazione politica di Renzi. E’ professoressa di analisi matematica e scout

elena bonetti

Elena Bonetti, 45 anni, professoressa associata di analisi matematica all’università di Milano, è la nuova ministra della famiglia con delega alle pari opportunità del governo Conte Bis. La Bonetti si è laureata in matematica all’Università di Pavia, alunna del Collegio Ghislieri, nel 1997 e ha poi conseguito il PhD in Matematica presso l’Università di Milano nel 2002. Qui c’è il suo curriculum dal sito dell’università di Milano. Anche lei, come Matteo Renzi, è una scout e l’ha scritto nella sua scheda di presentazione sul sito del PD: “La passione educativa e il desiderio di accompagnare le giovani generazioni ad essere buoni cittadini, capaci di contribuire a scrivere una storia bella e generativa per la nostra comunità, trovano le radici nel mio cammino scout. Su questa strada ho imparato la bellezza del camminare insieme, la felicità e la pienezza che nascono dal servizio, il coraggio di dire sì, la chiamata a lasciare il mondo migliore di come l’abbiamo trovato”.

elena bonetti ministro pari opportunità famiglia

La Bonetti ha organizzato la scuola di formazione politica di Matteo Renzi che si è tenuta quest’estate al Ciocco in provincia di Lucca. Fece anche parte della seconda segreteria di Renzi dopo le primarie del 2017 con la delega proprio sui giovani e la formazione. Su Youtube c’è il suo intervento alla Leopolda:

Leggi anche: Roberto Gualtieri: chi è il ministro dell’Economia del governo giallorosso