Opinioni

Firenze, una cena da 300 euro con Salvini

Stasera a cena Matteo Salvini doveva essere a Firenze, per una cena di autofinanziamento per la campagna elettorale in vista delle elezioni europee. Un’occasione ghiotta per fare il pieno di fondi elettorali in un periodo in cui c’è penuria di soldi non solo per la storia dei 49 milioni, ma anche perché persino il MoVimento 5 Stelle ha problemi nel raccogliere il denaro per le europee.

salvini termini accoltellato crocefisso rissa clochard - 2

Ma la cena è stata annullata. E, secondo Repubblica,  c’è chi mette sotto accusa la “quota” di partecipazione alla cena: quei trecento euro a coperto che non avrebbero garantito una “piena partecipazione”. Ma fonti ufficiali leghiste parlano soltanto di problemi nel saldare in maniera anticipata il costo della serata.

Nei giorni scorsi un ristorante in Veneto ha invece annullato una cena con Caio Giulio Cesare Mussolini, oggi candidato con Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Nelle intenzioni del circolo, un posto a tavola era riservato anche al leader del Veneto Fronte Skinheads. Quando si è sparsa la voce, il ristorante ha cominciato a ricevere recensioni negative su Tripadvisor per l’iniziativa e allora ha annullato tutto.

Leggi anche: Le auto blu aumentano