Politica

Anche il figlio di Verdini alla Leopolda

Non verranno né Luca Lotti né gli ex renziani rimasti nel Pd. Il sindaco di Firenze Dario Nardella porterà un saluto, ma non apre. La curiosità: venerdì sera all’apertura si farà vedere anche Tommaso Verdini, il figlio di Denis e fratello di Francesca, fidanzata di Salvini

tommaso verdini pd

Repubblica racconta oggi in un articolo a firma di Giovanna Casadio chi ci sarà alla Leopolda, che quest’anno potrà contare su ospiti d’eccezione come Tommaso Verdini, figlio di Denis e fratello di Francesca, la fidanzata di Salvini:

Tutti, Michele Anzaldi, Gennaro Migliore, Silvia Fregolent, Annamaria Parente, ma soprattutto i Millenials, gli under 25 guidati da Arianna Furi, pensano all’Evento Leopolda. Chi sarà quest’anno l’astro nascente? La sindaca anti cemento di San Lazzaro, Isabella Conti, diventata famosa per aver denuncia
to le cooperative edilizie del suo territorio per scempio ambientale e per esser stata la prima a fare in Italia asili nido gratis. Sarà anche la Leopolda delle ministre: di Teresa Bellanova e di Elena Bonetti.

La deputata Maria Chiara Gadda presenterà il Piano Verde insieme al sindaco di Sassano, nel salernitano, Tommaso Pellegrino. L’organizzazione come sempre affidata a Boschi, ma la parte artistica e scenografica a Lucio Presta. Costo verosimile della kermesse intorno a 250-300 mila euro, tutto finanziato con crowdfunding: «Siamo a 5-600 euro al giorno di finanziamenti». I numeri? «Sono 20 mila già registrati. L’anno scorso una settimana prima eravamo a 8.500». E a due ore dal lancio del voto online sul simbolo ci sono state 10 mila registrazioni sul sito di Italia Viva. Titolo della tre giorni: Italia 2029, come saremo. Venerdì alle 18 l’inaugurazione, sabato alle 18 cerimonia stile assegnazione olimpica per la scelta del simbolo del partito. Partirà anche il tesseramento (10 euro a tessera) e per ogni tesserato sarà piantato un albero. I primi 100 saranno piantati a Firenze domenica.

matteo salvini francesca verdini

Il programma vip non è ancora noto. Non verranno né Luca Lotti né gli ex renziani rimasti nel Pd. Il sindaco di Firenze Dario Nardella porterà un saluto, ma non apre. La curiosità: venerdì sera all’apertura si farà vedere anche Tommaso Verdini, il figlio di Denis e fratello di Francesca, fidanzata di Salvini.

Leggi anche: M5S-PD, o si fa l’Umbria o si muore