Politica

Marco Travaglio e il PD che offre Palazzo Chigi a Di Maio

di maio franceschini

Marco Travaglio sul Fatto di oggi parla della faccia che aveva Luigi Di Maio durante il dibattito alla Camera per la fiducia al governo Conte Bis. Incurante, per ora, del retroscena di Franco Bechis che ieri lo accusava di combutta con Beppe Grillo per fregarlo, il direttore del Fatto sostiene che il Capo Politico del MoVimento 5 Stelle abbia rinunciato a tutte le offerte di fare il premier: quella che gli arrivava dal centrodestra a inizio legislatura ma anche una, finora mai sentita, del Partito Democratico:

Perché non sorride? Un anno fa poteva essere premier con una stretta di mano o una telefonata a B.. Invece rifiutò. E Salvini, per conto terzi, gli impose un premier terzo. Cosi Giggino e Grillo scelsero Conte: un bel jolly, col senno di poi. Un mese fa, dopo l’harakiri salviniano, Di Maio s’è vista offrire Palazzo Chigi sia dal Pd sia da Salvini: il Pd preferiva un leader azzoppato dalle Europee e dal naufragio giallo-verde al più popolare e ingombrante Conte; e il Cazzaro, sfumato il voto, era pronto a tutto pur di liberarsi di Contee restare al potere. Di Maio ha respinta entrambe le sirene e si è giocato l’ultima occasione del salto più alto per non perdere Conte; per ricompattare il MSS, passato dal lutto del 26 maggio al nuovo entusiasmo del Grillo ritrovato; e per non diventare il parafulmine delle tensioni fra e nei partiti della nuova maggioranza.

Non è detto che la partenza fredda e guardinga sia di malaugurio per il Conte-2, visto l’esito degli entusiasmi che accompagnarono il Conte-L Mala maschera di Di Maio riassume il vero enigma del nuovo governo: riusciranno i nostri eroi a mescolare e contaminare le proprie diversità, assorbendo le poche virtù dei rispettivi alleati per migliorarsi? Ci accontenteremmo che non si facessero contagiare dai vizi altrui. Fr adue litiganti, c’è sempre un terzo che gode. E sappiamo chi è.

Leggi anche: Il retroscena di Bechis su Marco Travaglio che costringe Di Maio ad accettare Conte