Opinioni

Toninelli minaccia le dimissioni sulla TAV

@neXt quotidiano|

toninelli sea watch carola rackete lampedusa - 1

Il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli potrebbe dimettersi se il governo Conte dirà sì alla TAV. Rumors interni alla squadra di governo -raccolti dall’Adnkronos- parlano di un possibile passo indietro del responsabile del Mit nel caso Conte dovesse dare il via libera alla Torino-Lione, una battaglia storica del popolo grillino.

toninelli sea watch carola rackete lampedusa - 1

E non finisce qui, perché il destino di Toninelli potrebbe essere deciso anche da Autostrade: “chi conosce bene il ministro fa notare che un’altra partita decisiva per Toninelli è quella di Aspi, ovvero lo stop ai Benetton dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Ma in ogni caso, dimissioni o meno, la strada di Toninelli sembra ormai segnata, stando almeno a voci di prima linea nei 5 Stelle. I grillini di governo sarebbero intenzionati a cambiare la casella del Mit quanto prima, con un loro uomo. Fonti di governo assicurano all’Adnkronos che dalla Lega, infatti, non sarebbe arrivata alcuna richiesta sul Mit. Né al momento su altri ministeri”.

Insomma, Danilo Toninelli è pronto alle dimissioni in caso di sconfitta della sua linea sull’Alta Velocità o sulla revoca della concessione ad Autostrade. Chissà se assisteremo a scene di panico per le strade quando arriverà l’annuncio.

Leggi anche: Tutti i posti dove Salvini dovrebbe essere oggi invece di Bibbiano