Opinioni

Tiziana Ciprini dà fuoco alla lettera di Renzi sul referendum

In un video pubblicato su Facebook la deputata del MoVimento 5 Stelle Tiziana Ciprini occupa il tempo libero prima dell’apertura delle urne bruciando la lettera che il Partito Democratico di Matteo Renzi ha mandato a molte famiglie italiane per convincerle a votare sì al referendum. «Un utile modo per utilizzare la letterina di Renzi nelle rigide giornate d’inverno…
SILENZIO, parla il fuoco…», scrive lei.

L’onorevole Ciprini ha spesso fatto parlare di sé per il suo situazionismo (diciamo così), come quando ha abbandonato le sue valigie in strada a Bruxelles per testare l’efficacia delle misure antiterrorismo, si era dedicata alla kasta che compra i figli all’estero, criticato la chemioterapia e “beccato” i microchip della Fincantieri. Ovviamente ha anche denunciato i Bilderberg.