Attualità

Libero, la vendetta di Belpietro

L’editore lo caccia per fare un giornale vicino a Verdini, lui oggi spiega le ragioni del no al referendum renziano