Politica

Il sondaggio: gli elettori M5S vogliono la Lega

Gli elettori di Lega e MoVimento 5 Stelle cominciano a guardare con interesse all’ipotesi di un governo dei due partiti e ormai in maggioranza per entrambi gli schieramenti aprono all’alleanza esplicita, dopo quello che è successo ieri sui presidenti di Camera e Senato. Sostiene infatti un sondaggio SWG per il Messaggero che  se solo due settimane fa l’ipotesi di un esecutivo che mettesse insieme la Lega di Matteo Salvini e i Cinquestelle di Luigi Di Maio piaceva solo al 31% degli elettori leghisti e a quasi metà degli elettori pentastellati, oggi il quadro è sensibilmente mutato. L’ipotesi di un esecutivo a due, che vede insieme i due vincitori, non è più un anatema, ma incomincia a divenire una soluzione «giusta» e «auspicabile» per il 59% dei supporters del partito fondato da Beppe Grillo e per il 58% di quelli del Carroccio.

sondaggi elettori m5s lega
Il sondaggio SWG sul Messaggero (24 marzo 2018)

La Lega e il M5S quindi vanno a braccetto anche nei sondaggidove sono dati in tumultuosa crescita – oltre che nella spartizione delle cariche istituzionali. E questo non può che avvicinare rapidamente la prospettiva di un governo insieme. Magari di scopo, all’inizio, poi l’appetito viene mangiando. Magari solo con l’obiettivo di fare una legge elettorale che ci riporti rapidamente al voto. Oppure all’interno di un accordo che porti finalmente i due schieramenti populisti a cercare di realizzare i punti del loro programma. Secondo uno schema di fiducia reciproca già dimostrato in occasione dei primi passi della legislatura. E con la benedizione degli elettori. Cosa può andare storto?

Leggi sull’argomento: L’intesa tra Salvini e Di Maio per il governo Lega-M5S