Politica

Sondaggi Piazzapulita, M5S e Lega boom

sondaggi piazzapulita m5s lega 2

I sondaggi di Index Research pubblicati ieri da Piazzapulita danno in tumultuosa crescita il MoVimento 5 Stelle e (soprattutto) la Lega e in calo il Partito Democratico e la sinistra, compreso Liberi e Uguali che anche dopo l’addio di Renzi non riesce a sfondare, e perde anzi terreno, nei confronti dell’elettorato di sinistra. La crescita regolare dei due partiti che hanno vinto le elezioni dimostra che l’effetto-annuncio della vittoria alle elezioni può trainare i due partiti in una lucrosa posizione di vantaggio dall’opposizione di un eventuale prossimo governo mentre la nascita di un esecutivo che dovrebbe poi far avverare le promesse elettorali dovrebbe essere il vero banco di prova della serietà degli intenti.

sondaggi piazzapulita m5s lega 1

La situazione vede in calo anche Fratelli d’Italia oltre che Forza Italia, a dimostrazione del fatto che la Lega pesca la gran parte della sa crescita tra i partiti che fanno parte della sua stessa coalizione e ne mette in pericolo, per quanto riguarda il movimento di Giorgia Meloni, lo stesso ritorno in Parlamento in caso di nuove elezioni a breve. FdI è fagocitata dalla Lega – il Carroccio le mangia un quarto dei voti – e anche dall’impossibilità politica di distinguersi da Matteo Salvini visto che l’elettorato di riferimento è lo stesso e FdI non è stata in grado finora di proporre un messaggio originale al netto del nazionalismo che oggi è un’issue anche del Carroccio.

sondaggi piazzapulita m5s lega 2

Il centrosinistra perde invece più voti di quanti ne guadagna il MoVimento 5 Stelle, dimostrando che il travaso di voti dipende in gran parte dalla scarsa attrattiva post-elettorale di un Partito Democratico che sembra ormai allo sbando, incapace di fornire una leadership all’altezza o anche solo lontanamente credibile: d’altro canto la scelta del numero due di Matteo Renzi come successore dimostra proprio la difficile situazione di un partito in cui per ora non riesce ad emergere una credibile leadership alternativa.

sondaggi piazzapulita m5s lega 3

Il M5S invece guadagna voti e con questa crescita si candida ad essere l’unica alternativa credibile al centrodestra di Salvini. Complessivamente però mentre il centrodestra si avvicina a quella quota del 40% che gli avrebbe regalato almeno la maggioranza in una delle due camere il MoVimento 5 Stelle è ancora molto lontano dalla quota.

Leggi sull’argomento: Vinci Salvini! Così la Lega ha schedato i suoi elettori