FAQ

Sondaggi: quanti voti prenderebbe il partito di Conte?

Ieri a Cartabianca i sondaggi sulle intenzioni di voto di EMG hanno sondato gli scenari di voto sia nel caso che si vada a elezioni con un “partito di Conte” sia in quello in cui il presidente del Consiglio dimissionario non formi una lista personale. Chi risulterebbe svantaggiato?

sondaggi partito di conte cartabianca

Ieri a Cartabianca i sondaggi sulle intenzioni di voto di EMG hanno sondato gli scenari di voto sia nel caso che si vada a elezioni con un “partito di Conte” sia in quello in cui il presidente del Consiglio dimissionario non formi una lista personale. Chi risulterebbe svantaggiato? Conte, che avrebbe il consenso del 10,2% degli intervistati, “ruberebbe” voti ai due partiti di maggioranza. Il Partito Democratico perderebbe il 3,3% mentre sarebbe il Movimento 5 Stelle a subire la maggiore perdita di consensi scendendo sotto il 10%. Il M5S dovrebbe rinunciare, secondo il sondaggio EMG, ai voti del 5,1% degli intervistati passando dal 13,8% all’8,7%. Anche la Lega di Matteo Salvini comunque non ne uscirebbe indenne. Con un partito di Conte scenderebbe dal 24 al 23%. Le quotazioni di Italia Viva invece rimarrebbero pressoché inalterate.

sondaggi partito di conte cartabianca

Conte, secondo un altro sondaggio presentato a Dimartedì può contare su una popolarità maggiore rispetto al suo avversario Salvini: la rilevazione di Pagnoncelli ha sondato qual è la popolarità del premier dimissionario e del personaggio politico che, se si dovesse andare a elezioni e il centrodestra formasse un governo, sarebbe il candidato a sostituirlo:

sondaggi salvini conte dimartedì

Salvini si ferma al 29% dei consensi mentre praticamente la metà degli intervistati vorrebbe ancora Giuseppe Conte alla guida del Paese