Opinioni

Sandra Amurri via dal Fatto?

Sandra Amurri è uno degli inviati del Fatto Quotidiano. Da qualche giorno sulla sua pagina pubblica su Facebook stanno comparendo una serie di post di suoi fans che parlano di un suo addio al quotidiano di cui Marco Travaglio è appena diventato direttore. Tutto parte da questo status, piuttosto sibillino, condiviso sulla sua pagina:
sandra amurri fatto 1
 
A cui ha fatto eco subito dopo una campagna, nella quale si faceva notare che da qualche tempo la firma della giornalista non compariva sul quotidiano, e si minacciava un boicottaggio:
sandra amurri fatto 2
Insieme ai post di amici preoccupati:
sandra amurri fatto 3
E a quello di Fulvio Abbate, che parla addirittura di una causa per mobbing al Fatto (lui ne aveva minacciata un’altra per l’interruzione del rapporto di collaborazione con il quotidiano):
sandra amurri fatto 4
Insieme a status complottisti che chiamano in causa improbabili “fecce”:

Chi mi conosce e mi segue sa che ritengo i giornalisti servi responsabili di TUTTO quello che sta succedendo in Italia. E’ solo grazie a queste MERDE, se LOSCHI individui ha occupato una parte delle istituzioni. Se non avessero nascosto o manipolato le notizie, questa FECCIA non esisterebbe. Hanno ingannato quasi tutti gli italiani usando TV, Radio e Giornali per sostenere questi SPREGEVOLI personaggi. Ma le eccezioni esistono, una è la brava SANDRA AMURRI. Stranamente è stata ZITTITA, e su di lei sono state ZITTITE le voci di TRAVAGLIO, di PADELLARO, di GOMEZ, di SCANZI e di tanti altri giornalisti del FATTO QUOTIDIANO di cui sono lettore. Ecco perchè vi chiedo di andare sulle pagine di questi giornalisti e chiedere il perchè del LORO SILENZIO. Io non credo alle favole ma nemmeno alle combinazioni. LA CASTA E’ POTENTE e vuole il loro silenzio. NON DIMENTICATE, CARI GRILLINI che SANDRA AMURRI si è sempre battuta per denunciare le prevaricazioni dei pìù deboli ed è stata una delle RARE VOCI che hanno difeso il M5S. Condividete, grazie.