Politica

Tutte le assenze di Salvini (al parlamento e al ministero)

salvini parlamento assenze ministero 1

Milena Gabanelli sul Corriere della Sera oggi riepiloga tutte le assenze di Matteo Salvini: il ministro sempre presente nei media non ha la stessa assiduità negli incarichi di governo. Dal giorno del suo insediamento fino a fine febbraio 2019, è stato presente al Viminale sì e no una decina di giorni al mese (a luglio e ottobre), calando fino a cinque in dicembre. Persino ad agosto, storicamente presidiato dal ministro dell’Interno non per una antica tradizione rituale tipo la cerimonia della consegna del Ventaglio a Montecitorio, ma perché lo Stato vuole affermare la sua presenza sul territorio anche quando gli italiani sono in ferie, l’instancabile Matteo risulta essere stato sul ponte di comando non più di cinque giorni.

salvini parlamento assenze ministero
Il riepilogo di presenze e assenze di Salvini (Corriere della Sera, 13 marzo 2019)

Quanto al Parlamento, il sito Openpolis.it, che compie un meritorio monitoraggio quotidiano sull’attività di deputati e senatori,dice che ci va ancor meno. Alla voce Salvini Matteo, le presenze alle votazioni in Aula (57 su 3286) sono ridotte all’1,73%. Produttività? In 9 mesi di governo ha promosso come primo firmatario 2 leggi (il decreto Sicurezza e la cessione unità navali alla Libia), ha risposto a 4 question time, fatto una comunicazione al Parlamento ed è intervenuto in tre commissioni. E il resto? Uno sproposito di missioni:97,75%.

Salvini quindi è sempre in missione. Per conto di chi?

In missione per conto sia dello Stato sia del personale diletto, come al Festival del cinema di Venezia con l’allora First Sciura Elisa Isoardi o in occasione del viaggio del 16 luglio a Mosca dove, già che era lì per colloqui con il ministro degli Interni russo Vladimir Kolokoltsev, ne approfittò per vedersi la finale della Coppa del mondo in programma (coincidenza!) la sera prima. Il tutto senza l’invito Fifa. In missione per conto sia dello delle battaglie di partito alla fiera internazionale delle armi in Qatar, dove postò orgoglioso una foto mentre imbraccia una mitraglietta.

Leggi anche: Bogdan Tibusche, Giulia Sarti e il servizio su video e telecamere alle Iene