Attualità

La risposta di Alessia Marcuzzi che si fa beffe di chi si era scandalizzato per i vibratori

neXt quotidiano|

alessia marcuzzi vibratori

Dalla sua nuova rubrica serale “Alex in the box”, Alessia Marcuzzi racconta alcuni aspetti più intimi della sua vita ai suoi cinque milioni di follower su Instagram. Qualche giorno fa proprio da una Story pubblicata in queste circostanze era nata la polemica moralista per alcuni vibratori che la conduttrice teneva all’interno della cabina armadio della sua camera da letto e che aveva deciso di mostrare senza vergogna.

Una vicenda che generò commenti del tipo “sei una mamma”, oppure “che pena, queste cose per lei ok ma è una donna con figli già grandicelli poteva tenerlo per sé”. E ancora: “Vergognati devi dare esempio invece come donna mamma e persona fai vedere la volgarità non ti stupisci nemmeno di farti vedere dai tuoi figli siamo arrivati al culmine qualche demente pure ti dà ragione”.

La risposta di Alessia Marcuzzi a chi si era scandalizzato per i vibratori

Qualcuno ieri sera le ha chiesto su Instagram se avesse esagerato con quella storia, e Marcuzzi ha risposto con un video in cui un filtro la trasforma in zucchina dicendo: “Io mi sarei scandalizzata di più con questo”, intonando il brano sexy “Je t’aime”. A chi le ha chiesto quale fosse la sua posizione preferita, Alessia ha risposto con un video dando sfoggio della sua capacità di contorsionismo mettendosi in verticale e poi incrociando le gambe in aria: “O così o niente”.

alessia marcuzzi vibratori zucchina

Le confessioni nel corso della rubrica si sono poi fatte più profonde e personali. “Ti capita mai di non sentirti a tuo agio di fronte allo specchio?”, le ha chiesto un utente. “Quando mi capita è qualcosa di più profondo, non riguarda solo le rughe e penso che molti possano capire”, ha risposto, prima di aggiungere di essere molto contenta di aver aiutato chi non si sentiva a suo agio col proprio corpo grazie ai suoi messaggi di body positivity.