Fatti

Come hanno preso i napoletani la foto di Matteo Salvini con Insigne e Callejon

matteo salvini insigne callejòn 1

Ieri sera Matteo Salvini ha avuto la bella idea di pubblicare su Facebook una foto che lo ritrae insieme a Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, Lorenzo Insigne e José Maria Callejòn. Lo scatto, che si inquadra all’interno della furbissima strategia del Capitano per ingraziarsi i cittadini del Sud e guadagnare voti per la sua Lega, sembra essersi piuttosto rivoltato contro lui e gli altri protagonisti della foto.

La foto di Matteo Salvini con Insigne e Callejon

I napoletani infatti non sembrano avere la pessima memoria che caratterizza altri cittadini italiani, e infatti gli ricordano subito quel famoso coro: «Ma lei non è lo stesso Matteo Salvini che cantò «Senti che puzza, scappano anche i cani…» a Pontida, e oggi abbraccia un napoletano. Allora alzò un bicchiere di birra, e oggi, in quella stessa mano, stringe uno smartphone. Chiamava il suo partito “Lega Nord” e ora lo chiama semplicemente “Lega”. Viva la bella politica», scrive Alessandro mentre Salvo ha già mangiato la foglia: «Preferirei vederti sincero, leale, affermare “sono qui per i vostri voti” con la faccia schifata che fai quando ci pensi (dovresti vedere la nostra quando pensiamo a te). Invece no… sei convinto di prenderci così apertamente in giro? Povero fesso».

matteo salvini insigne callejòn
La foto pubblicata sulla pagina Facebook di Matteo Salvini

Moltissimi sono quelli che se la prendono con i giocatori e il figlio di De Laurentiis: «Insigne ed Edo hanno la testa piena di segatura…mai avrebbero dovuto fare una foto col troglodita, callejon ha un attenuante perché straniero…»; «Posso giustificare uno spagnolo che non conosce la storia recente della politica italiana! Ma vedere un napoletano simbolo di una città intera che abbraccia, un antisud che fa propaganda politica sulla vita degli extracomunitari, mi fa veramente schifo! Stima solo in campo per l’atleta… il resto è un insulto al buon senso!».

«Salvini si scopre anti-juventino convinto»

Salvini era a Castel Volturno, nel resort che ospita il ritiro del Napoli in vista del match contro la Juve di domani, per incontrare i simpatizzanti e gli amministratori che vogliono aderire al Movimento. Tuttonapoli.net, che ha alcune foto esclusivo dell’incontro, riporta che il capitano si è presentato come «anti-juventino convinto», e questo non potrà che fare un immenso piacere ai tifosi bianconeri, anche se stranamente non viene riportato nella pagina fan del Capitano. In alcuni gruppi, come quello di The Jackal, l’affetto nei confronti di Salvini è palpabile:
matteo salvini insigne callejòn 2
E anche quello nei confronti di Insigne:
matteo salvini insigne callejòn 3
Mentre sulla sua pagina fan c’è chi fa notare che la storia dell’incontro con i coordinatori napoletani non è condivisa da tutti:
matteo salvini insigne callejòn 4

Dai cori sui napoletani all’incontro con il Napoli

Arrabbiati in molti anche su Twitter, e soprattutto con i giocatori: “Callejon e Insigne passano la vigilia di Napoli-Juve in compagnia di Salvini. Sono profondamente indignato”; “a cena con #Salvini è inaccettabile. I veri napoletani non dimenticano. Insigne sei di #Napoli ? Hai la memoria corta?”.

L’ultima volta che Salvini si è presentato a Napoli non è andata benissimo. Forse la mossa della foto con i calciatori serviva proprio a cancellare quel precedente. Ma i napoletani non hanno alcuna intenzione di far passare così la nottata.
EDIT: Il Napoli sostiene di aver voluto ascoltare Salvini “per educazione”, senza accettare le sue scuse per gli insulti a Napoli e ai napoletani.
matteo salvini napoli
Tra gli utenti serpeggia un leggero scetticismo:
matteo salvini napoli 1

Leggi sull’argomento: Matteo Salvini a Napoli: ecco a voi i precedenti (per non dimenticare)