Trend

Polemica su Alessandro Gassman per il tweet sulla Regina: "Mi dispiace come per chiunque, mi stava simpatica"

@Asia Buconi|

alessandro gassman regina elisabetta

Una pioggia di critiche e insulti è piovuta nelle scorse ore su Alessandro Gassman. Il motivo? Un tweet dell’attore sulla morte della Regina Elisabetta, che non è stato apprezzato da molti utenti. All’interno del cinguettio si legge: “È morta oggi un’anziana signora che mi stava simpatica, ha fatto una vita bellissima e piena di responsabilità, vivendo in castelli e spostandosi a volte in carrozza. Mi dispiace per la sua morte, come mi dispiace per la morte di chiunque”.

Il tweet in questione ha immediatamente diviso il pubblico social, tra chi ha apprezzato le parole di Gassman e chi le ha fortemente criticate. Un dibattito, questo, che in realtà è in corso dal momento in cui è stata annunciata la scomparsa della Regina, la cui morte è stata recepita con due reazioni “tipo”: quella di chi si è detto profondamente dispiaciuto per la dipartita di una persona che ha fatto la storia e quella di chi ha sottolineato come la notizia non dovesse essere presa con tutta quella “gravità”.

Le critiche degli utenti al tweet di Alessandro Gassman sulla morte della Regina Elisabetta

Il tweet di Alessandro Gassman ha presto scatenato la reazione di molti utenti, che anche in questo caso è stata di due tipi. C’è chi non ha approvato affatto le parole dell’attore e ha commentato: “Che brutto tweet per onorare una Sovrana che nel silenzio e nell’ombra ha supportato decisioni storiche che hanno segnato la nostra vita, lo ritengo quasi denigratorio e offensivo” o ancora “la Regina era un capo di stato, una donna che, pur non avendolo scelto, ha fatto il suo lavoro egregiamente. Possiamo discutere della politica del suo Paese, ma lei era un’istituzione che merita il rispetto dovuto a ogni figura istituzionale, non solo a quelle che stanno simpatiche a te”.

Accanto alle critiche, però, si sono sollevate pure le voci di chi ha più pacatamente difeso il punto di vista dell’attore: “Grazie Alessandro per le tue semplici e belle parole di cui condivido pienamente lo spirito”, scrive un utente e gli fa eco un altro “dici bene, anche se ha avuto lunga vita mi dispiace, come per tanti altri…è umano”.