Tecnologia

Il papà “freevax” che vuole togliere l’insulina al figlio

papà novax insulina figlio - 5

I genitori per la libertà di scelta sono i migliori medici di sé stessi e dei loro figli. Per il solo fatto di avere dei figli sanno cosa è meglio per loro ed è un attimo passare dall’essere un genitore preoccupato allo stadio successivo: quello del genitore informato. Le informazioni vengono reperite generalmente su Internet oppure andando a conferenze (a pagamento) di illustri guru e medici radiati dall’albo.

Quei gruppi Facebook dove i freevax “studiano” i vaccini

Presupposto fondamentale di questo percorso di ricerca collettivo dove ognuno può partecipare alla creazione di “prove” e documenti che dimostrano la pericolosità dei vaccini e di altre pratiche mediche è quello di dubitare sempre e in ogni luogo delle informazioni fornite da medici e scienziati. È noto infatti che costoro siano al soldo di Big Pharma e che non abbiano in nessun modo a cuore la salute dei loro pazienti, ma solo quella del loro portafoglio.

papà novax insulina figlio - 4

Come è noto ci sono diversi gruppi Facebook dove i genitori free/no/boh vax si scambiano informazioni e consigli su come eludere l’obbligo vaccinale. Di solito questi consessi di scienziati sono pieni di domande su cosa fare quando l’ASL invia la fatidica richiesta di appuntamento per la vaccinazione. Il “trucco” generalmente consiste sempre nel dare risposte vaghe e nell’invitare il papà o la mamma di turno a rimandare il più possibile il colloquio, oppure a presentarsi facendo decine di domande sulla sicurezza dei preparati vaccinali e sulle informazioni contenute nel “bugiardino”.

papà novax insulina figlio - 1

All’interno di questi thread sempre uguali la discussione si sposta spesso dall’oggetto del post iniziale. Ad esempio qualche giorno fa una mamma ha posto la solita domanda “cosa devo fare? vado all’appuntamento o non ci vado?”. Tra i commenti spuntano quelli di un papà free-vax molto attivo nei gruppi per la libertà di scelta del Popolo Arancione.

Il coraggioso papà che vuole curare il diabete senza insulina

A segnalare il commento è stata la pagina Facebook No alle Pseudoscienze, che ha subito insignito il papà freevax del premio “padre dell’anno”. Rispondendo ad una mamma che sembra propensa a vaccinare i figli – qualora venga inventato un vaccino senza alluminio – il nostro eroico papà ci fa sapere che «anche se i prossimi vaccini fossero acqua fisiologica non glieli farei».

papà novax insulina figlio - 2

Il problema quindi non è  quello della sicurezza dei vaccini o della loro presunta pericolosità. Il rifiuto dei vaccini non è fondato sulla paura di reazioni avverse o danni da vaccino. I genitori free-vax, da quando hanno preso a chiamarsi così invece che “novax”, gridano che «se c’è rischio ci deve essere libertà di scelta». Ma che rischi presenterebbe un ipotetico vaccino a base di fisiologica? Nessuno.

papà novax insulina figlio - 3

Il rifiuto delle vaccinazioni quindi è una scelta puramente ideologica che non solo non è fondata su alcun elemento scientifico ma che non ha nulla a che vedere con la percezione di un rischio per la salute. Si tratta di un rifiuto della medicina e della scienza che però può avere conseguenze anche molto gravi. Ad esempio il nostro coraggioso papà free vax dichiara che prima o poi riuscirà a togliere anche l’insulina al figlio diabetico. I medici dicono che è un farmaco pulito ma lui, dall’alto della sua esperienza in rimedi naturali ne dubita fortemente. Il problema è che togliere l’insulina ad una persona diabetica, soprattutto ad un bambino, lo espone a gravi rischi per la salute. Ma vuoi mettere con la soddisfazione di averlo messo in quel posto a Big Pharma?

Foto copertina via Pixabay

Leggi sull’argomento: Perché gli italiani che ho incontrato in Scozia si vergognano di esserlo