Fact checking

Nostradamus ha predetto la vittoria di Donald Trump?

trump anticristo nostradamus - 3

Donald Trump sarà il candidato repubblicano che a novembre sfiderà Hillay Clinton nella corsa alla Casa Bianca. Ma quante probabilità di successo ha il ciuffo biondo che sta facendo sognare l’america razzista (e non solo quella) parlando di costruire un muro da 25 miliardi di dollari tra USA e Messico, dicendo però che lo pagherà il Messico? Al momento i sondaggi danno la Clinton leggermente in testa (43% contro il 40%) ma c’è da rilevare che negli ultimi mesi Trump ha saputo guadagnare molti più consensi mentre la popolarità dell’ex-First Lady è andata calando.
trump anticristo nostradamus -1
 

Donald Trump è l’Anticristo (l’ultimo di una lunga serie)

Ma come avrebbe fatto Nostradamus a sapere che proprio Donald Trump sarebbe diventato il quarantacinquesimo Presidente degli Stati Uniti? Ovviamente non l’ha fatto, ma ha previsto qualcosa di ancora peggiore: l’arrivo dell’Anticristo. Stando a quanto riferisce Buzzfeed una popolare teoria apocalittica sostiene che Trump sarebbe il “terzo Anticristo”. Eh già, perché i fan del profeta francese in passato hanno già utilizzato questa profezia per spiegare la comparsa di altri due personaggi politici: Napoleone e Hitler. E se è vero come scriveva Marx che sembra che tutto si presenti due volte, una come tragedia e una come farsa allora perché non credere che dopo Hitler il platinato Donald Trump possa essere l’Anticristo del nostro millennio. La profezia di Nostradamus quindi arriva fino ad un certo punto, il profeta parlava dell’arrivo dell’Anticristo che avrebbe segnato l’inizio della fine dei tempi, ma il resto è tutto – pare – nella Bibbia. La notizia è stata data anche da Medium qualche settimana fa che ci spiegava come per alcuni cristiani ci siano segni inequivocabili del fatto che il candidato repubblicano sia colui che distruggerà la Terra e darà l’avvio all’Apocalisse. Innanzitutto c’è da rilevare che inizialmente l’Anticristo sarà accolto come un salvatore, egli infatti è un falso profeta ma in molti cadranno nella sua trappola. Gli “indizi” sono numerosi (come sempre in questi casi): Trump ha promesso di marchiare i musulmani per poter disinnescare la minaccia terroristica, una proposta che per molti non è altro che il marchio della Bestia (ovvero di Satana). Non manca il riferimento al numero satanico per eccellenza: la Trump Tower è al numero 666 della Fifth Avenue.
trump anticristo nostradamus - 2
Ma non è finita qui: Trump possiede molti casinò e la somma dei numeri sulla roulette è 666, il magnate americano ha annunciato la sua candidatura il 16 giugno 2015, e siccome la data in America si legge giugno 16 2015 qualcuno ha già fatto questo conto: 6 + (1 x 6) + (1 + 5) = 6–6–6. Altro? Donald è alto sei piedi (un metro e ottanta circa) e il suo ufficio è al 66esimo piano, quindi quando sta in piedi nel suo ufficio compare di nuovo il numero della Bestia. Ecco invece le profezie di Nostradamus dove è stato ritrovato il riferimento a Trump:

La falsa tromba nasconde follia,
farà un cambio di leggi a Bisanzio,

Tromba ovviamente in inglese è Trump. Il riferimento a Bisanzio per alcuni riguarda il tentativo di Golpe in Turchia. Senza contare che il giorno del giudizio si sentiranno squillare le trombe (di nuovo Trump) che annunceranno la fine del Mondo. Secondo Buzzfeed ci sono altre numerose quartine di Nostradamus dove si fa riferimento ad un personaggio che interpretando alcune parole in un certo modo si può identificare con Trump. Del resto le stesse quartine e gli stessi passaggi della Bibbia servirono per spiegare che Obama era l’Anticristo (sempre il terzo ovviamente). Se siamo riusciti a sopravvivere a otto anni di presidenza dell’Anticristo allora possiamo andare tranquilli anche con Trump. La sua elezione non causerà la fine del Mondo.