Opinioni

Mario Giarrusso e quei servizi segreti che non ce la contano giusta

Il senatore del MoVimento 5 Stelle Michele Mario Giarrusso ha trovato un’altra prova (stavolta quella decisiva) del complotto dei servizi segreti dietro la Rimborsopoli M5S. Con la sua intelligenza massima, Giarrusso ha scoperto che c’è un’incongruenza clamorosa dietro i servizi delle Iene e questo non può che dimostrare che le barbefinte c’entrano, oh, eccome se c’entrano:

Ma una persona anche solo di media intelligenza può davvero credere che si possano incrociare i dati dei conti correnti di 140 parlamentari, aperti su non meno di una decina di banche diverse e confrontarli con un conto corrente ministeriale senza essere dei professionisti delle indagini?

mario giarrusso servizi segreti

Non sembra anche a voi che ci sia qualcosa che non va? Bene, allora siete di media intelligenza. O meglio, basta la minima intelligenza per rendersi conto che il confronto con il conto ministeriale non è stato fatto riscontrando gli estratti conti di 140 parlamentari, ma con il bonifico (in alcuni casi falsificato) che i suddetti 140 parlamentari hanno caricato sul sito del MoVimento 5 Stelle Tirendiconto.it. È grazie a quei documenti, gentilmente forniti dai grillini, che chi ha lavorato all’inchiesta ha potuto verificare che gli accrediti fossero corretti o scorretti. La prova che sono stati riscontrati i rendiconti sta nelle parole di Ivan Della Valle, il quale ha confermato in una serie di interviste di aver modificato gli accrediti forniti dalla sua banca con Photoshop.

mario giarrusso servizi segreti 1

Ovviamente nelle decine di commenti che Giarrusso ospita nello status in cui dice che bisogna avere un’intelligenza media per arrivare a fare un ragionamento che con un’intelligenza minima si fa in cinque minuti nessuno – diconsi: nessuno – spiega al senatore del MoVimento 5 Stelle che le cose non sono andate come lui ipotizza (ovvero: non c’è stato un riscontro sui conti correnti dei parlamentari) ma in un modo molto più semplice e lineare. Ma d’altronde nel partito in cui c’è chi ha creduto alla balla delle candidature ritirabili cosa vuoi aspettarti?

Leggi sull’argomento: Il solito complotto dei servizi segreti dietro la Rimborsopoli M5S