Politica

«M5S? Sono ignoranti»

daniele franco ragioniere dello stato

Il Messaggero racconta oggi che nelle more del decreto Genova è spuntata anche l’esclamazione del Ragioniere dello Stato Daniele Franco, dopo la vicenda delle coperture mancanti al provvedimento:

Un clima di confusione che sul decreto per Genova fa registrare l’ennesimo scontro tra Mef e palazzo Chigi. Una tensione che non risparmia la Ragioneria generale dello Stato che si è vista recapitare un testo non con coperture giuste o sbagliate, ma con gli spazi bianchi laddove andava indicato dove prendere le risorse. Dimenticanza o insipienza, forse.

Raccontano però che nella reazione del Ragioniere generale Daniele Franco, «sono degli ignoranti», si sono ritrovati anche molti autorevoli esponenti della maggioranza. Perché “colui che ignora” che la Ragioneria non è un bancomat di Stato, è facile che venga investito dalle critiche Resta il fatto che la Ragioneria, anche se non sarebbe suo compito, ha suggerito al ministero delle Infrastrutture e a palazzo Chigi dove trovare le risorse che servono per aiutare i genovesi e per ricostruire il ponte.

daniele franco m5s ignoranti

Molto è stato tagliato della versione originaria proprio per la difficoltà a trovare denaro anche per iniziative che in realtà poco avevano a che fare con Genova. Ma il nodo delle risorse è nodo politico e un decreto che doveva avere un contenuto molto tecnico è ormai avvitato alle affermazioni fatte dai ministri Di Maio e Toninelli subito dopo il tragico crollo.

Escludere del tutto Autostrade – questo il punto fermo grillino – potrebbe infatti comportare un costo non da poco per la collettività. Almeno nel breve periodo, e sino a quando la giustizia non definirà le responsabilità e risolverà i contenziosi che si annunciano corposi.

Leggi sull’argomento: Decreto Genova: storia di una legge senza coperture