La macchina del funky

E l'assessora dimentica di presentare gli emendamenti

linda-meleo-atac

Il Messaggero racconta oggi che continua ad esserci una certa maretta tra la Giunta Raggi e la maggioranza grillina in Campidoglio, a causa della manovra di bilancio e dei fondi ai quali ha attinto l’amministrazione, provenienti dal fondo di riserva del Comune pari a 11 milioni di euro. In tutto ciò c’è stato anche il tempo per una gaffe dell’assessora ai trasporti Linda Meleo, che avrebbe dimenticato di presentare gli emendamenti sui trasporti:

La vicenda della delibera sul prelievo dal fondo di riserva è segno che gli scricchiolii sugli scranni continuano ad esserci. Così come certi malintesi: per esempio raccontano che l’assessore Linda Meleo si fosse dimenticata di presentare gli emendamenti per quanto riguarda i trasporti.
Una leggerezza, poi recuperata in extremis, che però ha mandato su tutte le furie Virginia Raggi «Linda gli emendamenti non è che sono dei fogli che si approvano da soli», le ha detto la sindaca – ma anche l’assessore al bilancio Gianni Lemmetti. Per questi e per altri motivi, la maggioranza chiede alla giunta un cambio di passo e riunioni mirate prima di prendere decisioni impattanti. L’esempio dell’utilizzo dei fondi di riserva, un tesoretto messo da parte per le emergenze, ne è l’ultima riprova.

enrico stefàno linda meleo assenze - 3
La Meleo è ormai da tempo entrata in conflitto con il presidente della Commissione Trasporti Enrico Stefàno, in passato suo pigmalione in Giunta.