Q&A

L'addio di Francesco Totti alla Roma (ma non al calcio)

francesco totti

Francesco Totti ha pubblicato su Facebook uno status in cui annuncia l’addio alla maglia della Roma. Ma il suo status non spiega se l’ultima partita di campionato con il Genoa costituirà anche il suo addio al calcio, anzi è volutamente ambiguo sul punto.
francesco totti 1

Roma-Genoa, domenica 28 maggio 2017, l’ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma.
È impossibile esprimere in poche parole tutto quello che questi colori hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno per me. Sempre.
Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai.
Da lunedì sono pronto a ripartire. Sono pronto per una nuova sfida.

Totti infatti dice che il suo amore per il calcio non passa e la sua passione sarà ancora alimentata. Aggiunge di essere pronto a ripartire da lunedì. Non specifica se nel ruolo offertogli dalla società giallorossa (quello di dirigente) o, appunto, ancora come calciatore ma con un’altra maglia. Infatti tra i commenti c’è chi si accorge dell’ambiguità nelle sue parole e dice la sua:
francesco totti 2
Totti intanto, scrive oggi il Messaggero, ha invitato i compagni di squadra, non Spalletti, stasera a cena alla Pergola di Heinz Beck. Un modo per condividere una delle ultime occasioni da spogliatoio prima di definire il futuro che, per l’ad Gandini, «sarà nella Roma anche se in altre forme». Ma questo, Francesco,ancora non l’ha deciso.