Attualità

Il momento in cui Parsi abbandona Cartabianca (e Orsini) parlando di "buffonate" | VIDEO

@neXt quotidiano|

alessandro orsini vittorio parsi cartabianca

Lite in tv tra il professor Vittorio Parsi e il professor Alessandro Orsini a Cartabianca su Rai 3. Mentre si discute di guerra tra Ucraina e Russia, il politologo e docente alla Cattolica, ha un diverbio con la conduttrice Bianca Berlinguer. Mentre Parsi sembra orientato a interrompere il collegamento, dallo studio interviene Orsini: “Non hai detto nulla, hai fatto una figuraccia. Hai fatto un intervento da saccente, non hai nulla da dire”. “Volevo evitare proprio questo, volevo evitare di fare da cassa di risonanza a questa buffonate”, dice Parsi prima di interrompere il collegamento.

Il momento in cui Parsi abbandona Cartabianca (e Orsini) parlando di “buffonate”

Al professor Parsi non è andato giù il modo in cui è stato portato avanti il dibattito, e più volte ha lasciato intendere di non voler proseguire con i suoi interventi in trasmissione. Poco prima, parlando direttamente con Bianca Berlinguer che aveva provato a riassumere ed interpretare il suo pensiero, l’aveva “corretta” spiegandole che la Turchia avesse inviato armi in Ucraina, contrariamente da quanto lei ha affermato. “Avevamo preso un accordo – ha aggiunto Parsi – che avremmo parlato di fatti, e non è stato rispettato. Per questo, con molta simpatia, io la saluto cordialmente”. Berlinguer ha provato a trattenerlo: “Stiamo parlando di fatti, di cosa stiamo parlando?”, ma il professore – ospite in videocollegamento – è irremovibile sulla sua decisione. Dopo un breve diverbio con Orsini, che Parsi ha erroneamente chiamato “Andrea” invece che “Alessandro”, è uscito dalla videochiamata, lasciando sorpresi gli altri ospiti e la stessa Berlinguer.