Nel video che Ignazio Marino ha pubblicato ieri su Facebook c’è un punto in cui il sindaco dimissionario di Roma si inceppa, proprio mentre pronuncia la parola “scontrini”: un sintomo del grande nervosismo del primo cittadino, defenestrato per una questione tutto sommato marginale rispetto alla grande mangiatoia che era diventata Roma con Mafia Capitale. Molti […]
neXt quotidiano

Nel video che Ignazio Marino ha pubblicato ieri su Facebook c’è un punto in cui il sindaco dimissionario di Roma si inceppa, proprio mentre pronuncia la parola “scontrini”: un sintomo del grande nervosismo del primo cittadino, defenestrato per una questione tutto sommato marginale rispetto alla grande mangiatoia che era diventata Roma con Mafia Capitale. Molti cittadini hanno espresso ieri la loro solidarietà al sindaco dopo le dimissioni. Il video completo è disponibile qui.


Quando Marino si inceppa sugli scontrini di next-quotidiano

Leggi sull’argomento: «Io sto con il sindaco Marino»

neXt quotidiano

Comments: 1
  1. Mariano
    11 ottobre 2015 at 13:44

    A ROMA SI MANGIA E SI BEVE, (OSTRICHE), BOTTIGLIE DI VINO, C’E’ SINDACO CHE VIENE, SINDACO CHE VA. PROPRIO COME A CASA DI IRENE.

    ReplyCancel

Lascia un commento