Opinioni

Guido Bagatta dice no a un governo a 5 Stelle

guido bagatta

“Non nascondo che ci sia stato un piacevole confronto con Luigi Di Maio, che ringrazio per la stima e la fiducia dimostrata nei miei confronti. Insieme abbiamo però deciso che per una serie di problematiche legate alla mia attività di giornalista ed imprenditore non ci sono, al momento, le condizioni – specialmente temporali – per ipotizzare un impegno istituzionale così importante”. Così Guido Bagatta, in merito alla notizia diffusa dalla stampa sulla possibilità che possa essere proposto dal MoVimento 5 stelle come ministro dello Sport.

guido bagatta

Leggi sull’argomento: Fioramonti e gli altri: i nomi del governo Di Maio