Trend

"Ma non dire caz*ate", Signorini zittisce Ciacci che provava a giustificare l'atteggiamento contro Bellavia | VIDEO

neXt quotidiano|

Giovanni Ciacci

Quel che è successo all’interno della “Casa” del Grande Fratelli Vip va ben oltre le classiche dinamiche del reality show. Perché la storia di Marco Bellavia e di come è stato trattato il suo dolore personale dagli altri “inquilini” – due ormai sono già “ex” – è un qualcosa che travalica la televisione e ha aperto un ampio spazio di riflessione su quell’umanità mancata. A livello meramente di “gioco”, Ginevra Lamborghini è stata espulsa, mentre su Giovanni Ciacci si è scagliata la scure del televoto che l’ha obbligato a dire addio alla casa di Cinecittà. E l’atteggiamento sbagliando del costumista è proseguito anche fino a poco prima della sua eliminazione.

Giovanni Ciacci zittito da Signorini sul caso Bellavia

Dopo che gli sponsor si sono dissociati da quel che è accaduto nei confronti di Marco Bellavia all’interno della “Casa” del Grande Fratelli Vip, gli autori sono corsi ai ripari. Hanno chiesto spiegazione ai vari “inquilini” per capire quale meccanismo si sia innescato nella loro testa – all’interno delle dinamiche del reality – per escludere e isolare un uomo che aveva raccontato la propria depressione e i propri stati d’animo. E in quel frangente, Giovanni Ciacci è riuscito seguire il vecchio detto della “toppa peggio del buco”:

“Non ho assolutamente capito il suo disagio, non si capiva assolutamente quello che stava succedendo. Quando lo abbiamo trovato a terra non si capiva, perché era già successo diverse volte, se stava piangendo o se stava pregando”.

La misura è colma. Alfonso Signorini, conduttore e deus ex machina del Grande Fratelli Vip, allora interviene e zittisce il costumista che si stava inerpicando in un tentativo di giustificazionismo del suo comportamento di altri concorrenti:

“Non dire caz*ate. Ma cosa vuoi che uno preghi. Non diciamo caz*ate. Almeno ammetti di aver sbagliato, Giovanni. Ti prego, lo dico per te”.

La trasmissione, poi, è andata avanti. Ginevra Lamborghini squalificata per i suoi comportamenti contro Marco Bellavia e Ciacci eliminato dal televoto.