Opinioni

Giorgio Mottola: il giornalista di Report aggredito

Prima una manata sulla telecamera, che a quel punto smette di funzionare per alcuni secondi, poi il giornalista – un braccio stretto al collo – viene trascinato in ufficio, quasi sollevato di peso, senza che nessuno degli impiegati presenti intervenisse in sua difesa nonostante la richiesta ripetuta di aiuto o comunque ponesse fine a quanto stava accadendo. È questo l’episodio denunciato dalla Rai e che ha visto protagonista Andrea Pardi, l’amministratore unico della Società Italiana Elicotteri, mentre vittima è stato un giornalista della redazione di Report, Giorgio Mottola. Il sito di Report racconta così la vicenda:

il giornalista si trovava all’esterno della palazzina, e ha avvicinato il manager per chiedergli un’intervista. Il Pardi non gli ha nemmeno lasciato il tempo di porre la domanda, che lo ha immediatamente aggredito con lo scopo di distruggere la telecamera e contemporaneamente lo ha spinto dentro la palazzina proseguendo l’aggressione in presenza di una decina di impiegati; nonostante le urla del giornalista però nessuno è intervenuto. Solo quando il Pardi si è impossessato della telecamera ha liberato il giornalista, che una volta uscito ha chiamato la polizia. Con l’intervento delle forze dell’ordine il giornalista è rientrato in possesso della telecamera, completamente inagibile, ma recuperando la scheda con la registrazione del filmato. Questa è la raccapricciante testimonianza dell’accaduto. Un fatto di grave e inspiegabile violenza ai danni di un giornalista che stava facendo solo il suo mestiere. Pardi, che è noto alle cronache per aver tentato in passato di vendere elicotteri all’Iran, è stato denunciato – See more at: http://www.report.rai.it/dl/Report/extra/ContentItem-96caf40f-bcdd-4560-be0e-255f5c8b1c83.html#sthash.mcJuNjZx.dpuf

andrea pardi giorgio mottola report
Il fatto è accaduto l’altro giorno all’aeroporto dell’Urbe, a Roma, dapprima all’esterno e poi all’interno della palazzina (Edificio Finmeccanica) dove ha sede la società guidata da Pardi.Sul posto sono infatti intervenute le forze dell’ordine chiamate dal giornalista una volta tornato libero in strada. Il manager è stato denunciato.

Il video dell’aggressione sul sito di Report